Calcio a 5

Finale Scudetto, Gara 2: vince la Marca per 2-1

Ancora una sconfitta di misura per la Ponzio Pescara che perdere per 2-1 Gara 2 valida per l'assegnazione dello Scudetto. Ora è indispensabile vincere la prossima gara in casa

Nuova sconfitta di misura per la Ponzio Pescara, che perde per 2-1 Gara 2 valida per l'assegnazione dello Scudetto di Calcio a 5.

I pescaresi dunque incassano due sconfitte dai primi due incontri, ed ora devono necessariamente vincere in casa, il prossimo 11 giugno, per continuare a sperare di poter conquistare il titolo che lo scorso anno è stato vinto dai cugini della Daf Montesilvano.

Il primo tempo della partita la partita è molto tattica e chiusa, mentre nella seconda frazione dilaga l'agonismo e la voglia di portare a casa una vittoria importante da parte di entrambe le formazioni.

Gara 3 si giocherà al Pala Giovanni Paolo II di Pescara sabato 11 giugno alle ore 20,45 con diretta su RaiSport.

MARCA FUTSAL-PONZIO PESCARA 2-1 (0-0 p.t.)
MARCA FUTSAL: Feller, Fabiano, Wilhelm, Patias, Bertoni, Caverzan, Duarte, Bellomo, Zonta, Calmonte, Jonas, Taborra All. Polido (squalificato, in panchina Riela)

PONZIO PESCARA: Barigelli, PC, Velazquez, Morgado, Nicolodi, Correia, Del Ferraro, Menini, Battistoni, Repetto, Bico, Cellini All. Patriarca

ARBITRI: Leonardo Balli (Prato), Mario Iacuzio (Nocera Inferiore), Tito Stampacchia (Modena). CRONO: Antonio Gallo (Torre Annunziata).

MARCATORI: 7'29'' Bico (P), 10'29'' e 10'41'' Duarte (M) del s.t.

ESPULSI: 19'36'' Morgado (P) del s.t. per proteste

AMMONITI: Bertoni (M), Jonas (M)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Scudetto, Gara 2: vince la Marca per 2-1

IlPescara è in caricamento