Elezioni Comunali Pescara, sorteggiato l'ordine dei simboli sulla scheda elettorale

Stabilito per estrazione l'ordine con cui i contrassegni degli otto candidati sindaco compariranno sulla scheda

La prima a comparire sulla scheda elettorale sarà Erika Alessandrini con il simbolo del Movimento 5 Stelle.
Seguirà quindi quello di Carlo Costantini con i tre simboli della coalizione che sostiene la sua candidatura e il candidato del centrodestra, Carlo Masci con i 6 simboli di partiti e liste a suo sostegno.

È stato stabilito ieri, tramite sorteggio, l'ordine con cui contrassegni e relative liste a sostegno dei candidati sindaci compariranno sulla scheda elettorale che sarà distribuita agli elettori che si recheranno alle urne il prossimo 26 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli altri a comparire, in ordine, sulla scheda saranno Marinella Sclocco del centrosinistra con 3 liste, Stefano Civitarese di Coalizione Civica, Gianni Tedooro con Scegli Pescara-Lista Teodoro, Gianluca Baldini di Riconquistare l'Italia e Mirko Iacomelli di CasaPound. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

Torna su
IlPescara è in caricamento