menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Comunali Pescara, Coalizione Civica: "Pescara può diventare interamente ciclabile"

La lista del candidato sindaco Civitarese interviene proponendo un piano urbano di mobilità ciclistica che permetta di avere piste dedicate su tutto il territorio comunale

Approvare e realizzare un Biciplan, piano della mobilità ciclistica dedicato alla città di Pescara, che per natura è quasi totalmente pianeggiante e dunque può coprire tutto il territorio con piste ciclabili dedicate e sicure. Coalizione Civica per Pescara, lista che appoggia il candidato sindaco Civitarese, entra nel merito della questione della mobilità sostenibile lanciando una serie di proposte da realizzare per la città:

Come già indicato nel PGTU e nel PUMS, la rete urbana cicloviaria (RUC) avrà una estensione di 120 km, ovvero 1 mt per abitante, con piste e corsie di nuova generazione, di maggiore larghezza delle attuali per agevolare e sostenere la crescita della domanda

Indispensabili componenti funzionali del BICIPLAN sono i cicloparcheggio , cioè il sistema degli stalli e delle bicistazioni, nonché le velostazioni, veri e propri “hub” di riferimento, presso cui garantire il presidio dei mezzi nonché l’eventuale erogazione di servizi di assistenza

Un robusto piano di comunicazione deve sostenere gli interventi infrastrutturali, che incentivi l'uso della bicicletta sia in termini informativi, con l’utilizzo della segnaletica dedicata e di totem e pannelli motivazionali posti lungo gli itinerari, che promozionali, attraverso campagne di comunicazione e azioni di agevolazione e sostegno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento