menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Montesilvano 2012, ballottaggio: aggrediti militanti di centrodestra

Tensione a Montesilvano in vista del ballottaggio per l'elezione del sindaco. il candidato Musa riferisce di un'aggressione ai danni di alcuni giovani militanti di centrodestra

Sale la tensione a Montesilvano in vista del ballottaggio per l'elezione del sindaco.

Il candidato Manola Musa, infatti,riferisce di un'aggressione ai danni di alcuni militanti di centrodestra che stavano attaccando alcuni manifesti negli spazi elettorali.

I giovani sono stati insultati da alcuni ragazzi di opposta appartenenza politica, che hanno strappato i manifesti e li hanno costretti alla fuga.

"Sono atti gravissimi che condanno duramente da parte di chi ha instaurato il terrore in città, calpestando le regole del rispetto e della democrazia. Abbiamo sporto denuncia alle forze dell'ordine per evitare che gesti simili possano ripetersi. Chiedo senso di responsabilità teso a ristabilire un clima di serenità visto che la politica dovrebbe dare esempio di correttezza e legalità". ha detto Manola Musa.

DI MATTIA Condivido in pieno la preoccupazione espressa dalla candidata del PdL per la presunta aggressione verbale subita da militanti impegnati nell'affissione dei manifesti  e sono pronto a sporgere denuncia insieme a lei, perche' i responsabili, chiunque siano, vengano individuati e puniti.
Anche se, devo dire con sincerita', mi sorprende che in una Citta' che non ha mai conosciuto particolari episodi di violenza tra opposte fazioni politiche, possa essersi verificato un episodio del genere.
Ne' posso fare a meno di esprimere tutto il mio stupore per il suo appello alla moderazione, considerato che fino ad oggi ha affidato solo agli insulti ed alle offese la sua comunicazione.
E comunque, poiche' sono i nostri comportamenti a dare l'esempio, sono certo che accettera' l'invito che le rivolgo a mezzo stampa a prendere un apertivo con me in centro, subito prima delle manifestazioni di chiusura delle nostre campagne elettorali.
Sia chiaro, non per praparare inciuci, ma solo per dimostrare ai violenti che non rappresentano nessuno, tantomeno noi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento