Mercoledì, 16 Giugno 2021
mobilità Stadio / Viale Fernando Francesco d'Avalos

La richiesta della Fiab Pescarabici: "Stop alle piste ciclabili sui marciapiedi"

L'associazione interviene in particolare sul completamento della pista ciclabile in via D'Avalos che all'altezza dell'incrocio con via Elettra sale sul marciapiede

Stop alle piste ciclabili realizzate sui marciapiedi. La richiesta arriva dalla Fiab Pescarabici, che chiede di evitare questo conflitto fra pedoni e ciclisti essendoci le condizioni per evitarlo. In particolare, l'associazione dei ciclisti fa riferimento alla pista ciclabile in completamento in via D'Avalos, all'altezza dell'incrocio con via Elettra, che sale sul marciapiede con un tratto di strada largo che avrebbe invece permesso di realizzare una pista indipendente.

I percorsi promiscui pedonali e ciclabili possono essere altresì realizzati, previa apposizione della suddetta segnaletica, su parti della strada esterne alla carreggiata, rialzate o altrimenti delimitate e protette, usualmente destinate ai pedoni, qualora le stesse parti della strada non abbiano dimensioni sufficienti per la realizzazione di una pista ciclabile e di un contiguo percorso pedonale e gli stessi percorsi si rendano necessari per dare continuità alla rete di itinerari ciclabili programmati.

La Fiab evidenzia come ci siano comunque regole e misure stabilite da rispettare per realizzare percorsi promiscui, considerando la larghezza totale del marciapiede:

La larghezza del marciapiede lato monte è mediamente di 2,5 mt, mentre la pista ciclabile è di 1,5 mt. Il marciapiede è contrassegnato, lato strada, da pali della luce, alberi e cartellonistica. Su strada, invece, è ricavato un presunto parcheggio, ma di dimensioni di 1,5 mt, ovvero 50 cm meno dello spazio necessario per il parcheggio auto, ma esattamente il giusto per una corsia ciclabile monodirezionale.

L'associazione infine aupsica che il sindaco di Pescara intervenga per modificare quel tratto di pista ciclabile prima del completamento definitivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La richiesta della Fiab Pescarabici: "Stop alle piste ciclabili sui marciapiedi"

IlPescara è in caricamento