Lunedì, 15 Luglio 2024
mobilità

Deposito custodito per le biciclette e servizio di noleggio per quelle a pedalata assistita nella ciclostazione di Porta Nuova

Il centro dedicato al mondo delle due ruote è anche sede, da qualche tempo, della Fiab i cui volontari si occupano dei servizi proposti insieme alla concessionaria Faieta Motors

Forse non tutti lo sanno ancora ma nei locali della vecchia stazione ferroviaria di Pescara Porta Nuova da qualche anno è presente la ciclostazione.
Ovvero un luogo nel quale è possibile sia lasciare in deposito custodito la propria bicicletta (servizio ora tornato pienamente attivo) ma anche noleggiarne una a pedalata assistita.

Come si legge sul sito del Comune «l’infrastruttura stata realizzata utilizzando un co-finanziamento del Ministero dell’Ambiente e dell’Ati Euromobility – Cras Srl per un importo di 66mila euro».

Sempre sul sito del Comune si legge ancora: «La velostazione è attrezzata con illuminazione, videosorveglianza, rastrelliere portabici, sistema di ricarica ebike, angolo riparazione biciclette, compressore per il gonfiaggio pneumatici, armadietti porta bagagli e sistemi di controllo accessi. L’accesso ai locali della velostazione è automatizzato: ogni utente è in possesso di un badge attraverso il quale è in grado di aprire e chiudere la porta che gli consente di accedere al deposito, ove preleva o consegna la propria bicicletta, opportunamente collocata in un portabici con i posti numerati. In questo modo si offre l’opportunità di custodire in un luogo sicuro la propria bicicletta sia per brevi periodi, sia per periodi più lunghi, incoraggiando i cittadini a utilizzare mezzi alternativi alle auto».

La gestione inizialmente era stata affidata alla concessionaria Faieta Motors che ha anche l'adiacente bar. Adesso invece, da qualche tempo, a occuparsi della ciclostazione è la Fiab Pescara (Federazione italiana ambiente e bicicletta) con i propri volontari. La ciclostazione è anche diventata sede della stessa associazione e al suo interno oltre alle riunioni vengono svolte anche altre attività come la punzonatura, i corsi sull'uso delle bici, cicloescursioni, convegni e corsi scolastici. Lasciare in deposito custodito la propria bicicletta ha un costo di 15 euro al mese mentre queste sono le tariffe del noleggio delle bici a pedalata assistita: 135 euro per un mese, 240 euro per 2 mesi, 315 euro per 3 mesi, 360 euro per 4 mesi e 375 euro per 5 mesi. Questo invece il listino riservato ai dipendenti pubblici: 40 euro per un mese, 75 euro per 2 mesi, 110 euro per 3 mesi, 140 euro per 4 mesi e 160 euro per 5 mesi.   

Usare maggiormente la bici ha numerosi vantaggi: il primo personale è quello relativo alla salute, è scontato ripetere che fare attività fisica faccia bene; il secondo, più generale, è quello che utilizzando meno automobili l'inquinamento atmosferico diminuisce. Inoltre se le strade fossero più libere dai veicoli a motore ne gioveremmo tutti anche a livello acustico. Dunque sfruttare l'opportunità della ciclostazione come incentivo per un maggiore utilizzo sia della propria bicicletta, che lasciata in strada tempo due notti non si ritrova purtroppo o si ritrova con parti mancanti, che di quelle a noleggio a pedalata assistita è una opportunità da cogliere. 

La ciclostazione il lunedì è chiusa, mentre è aperta il martedì, il mercoledì, il givoedì e il venerdì dalle ore 16 alle 19:30 e il sabato dalle ore 9:30 alle 12:30. 
Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al numero 08547078260 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deposito custodito per le biciclette e servizio di noleggio per quelle a pedalata assistita nella ciclostazione di Porta Nuova
IlPescara è in caricamento