Martedì, 28 Settembre 2021
Discoteche Riviera Nord

Tutto esaurito al Medusa per il concerto del Daddy Yankee dominicano

L'artista dei Caraibi, impegnato nel tour europeo 2019, ha fatto tappa nel locale pescarese in occasione della serata "The Block Party - Winter Season" dedicata al reggaeton, che ha impazzato per tutta la notte

Centinaia di giovani hanno affollato la pista da ballo del Medusa, sul lungomare di Pescara, per assistere al concerto di una band proveniente dalla Repubblica Dominicana, con a capo il Daddy Yankee dei Caraibi, artisticamente molto simile al più celebre rapper portoricano e leader indiscusso di una formazione che sta girando l'Europa riscuotendo enorme successo.

Il reggaeton, a tutt'oggi il genere musicale più ballato e ascoltato nel mondo, ha impazzato per tutta la notte con il pubblico che si è scatenato nel perreo, il ballo considerato scandaloso perché evoca l'accoppiamento sessuale.

È stato questo l'evento di prestigio che ha aperto ufficialmente la nuova stagione invernale, con le partnerships di Orion e Don Boca. "The Block Party - Winter Season", questo il nome dell'appuntamento settimanale del mercoledì, ha visto in consolle i djs Pirata e il colombiano Mauro Ramirez.

Dello staff fa parte anche il gruppo di animazione Blackout Squad. Special guest Polanco Antonelly. A fine concerto il gruppo musicale è stato ospite dell'Hotel San Marco a Francavilla al Mare, con un menù a sorpresa preparato dallo chef Oreste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto esaurito al Medusa per il concerto del Daddy Yankee dominicano

IlPescara è in caricamento