rotate-mobile
Economia Montesilvano

In vendita alcuni immobili di proprietà del Comune di Montesilvano

Il bando delle alienazioni serve ad ottimizzare le risorse e abbattere costi che sono a carico dell'amministrazione comunale. L'apertura delle offerte inizierà dal 29 marzo. Le basi d'asta partono da un minimo di 11.000 euro fino a un massimo di 142.800 euro

Dopo la liquidazione della società che gestiva il Palacongressi e le dismissioni di contratti di affitto particolarmente onerosi, la Giunta Maragno prosegue nel suo percorso volto al risparmio della spesa pubblica, annunciando l'iter procedurale di asta pubblica riguardante la messa in vendita di alcuni immobili di proprietà. Il bando delle alienazioni serve ad ottimizzare le risorse e abbattere costi che sono a carico dell'amministrazione comunale.

L'apertura delle offerte inizierà dal prossimo 29 marzo. Sono tre alloggi abitativi da 5 e 6 vani al primo e secondo piano di una palazzina in via Costa e tre garage da 22 e 24 mq nella stessa via, oltre a un alloggio al primo piano in via Valle d'Aosta, uno in via D'Annunzio, tre in via Cavallotti e due fabbricati di oltre 100 mq che facevano parte dell'ex complesso scolastico di contrada Valle Cupa e Colle Vento.

Le basi d'asta partono da un minimo di 11.000 euro fino a un massimo di 142.800 euro. Tutte le offerte protocollate dovranno pervenire entro il 26 marzo. Non sono previste opportunità di rilancio, a meno che non vi siano due o ppiù offerte dello stesso importo. Per ogni informazione al riguardo ci si può rivolgere presso gli uffici tecnici del Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vendita alcuni immobili di proprietà del Comune di Montesilvano

IlPescara è in caricamento