Economia

Lavori di potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Bologna, treni sospesi e modifiche: disagi per i pendolari

I cantieri saranno aperti sabato 12 e domenica 13 ottobre e in questi 2 giorni ci saranno disagi per i pendolari pescaresi

Sospensione e modifiche alla circolazione dei treni sulla linea ferroviaria Pescara-Ancona-Rimini-Bologna per lavori di potenziamento della rete. 
I cantieri saranno aperti sabato 12 e domenica 13 ottobre e in questi 2 giorni ci saranno disagi per i pendolari pescaresi. 

Per consentire a Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane) di eseguire importanti interventi di potenziamento tecnologico e dell’infrastruttura, sarà variato il programma di viaggio di alcuni treni. Contestualmente saranno effettuati interventi anche sulla Bologna-Rimini, con sospensione della circolazione dei treni fra le stazioni di Faenza e Cesena.

Le modifiche al programma dei treni regionali e a lunga percorrenza prevedono cancellazioni, limitazioni, variazioni di percorso e nuovi treni. La rimodulazione della circolazione su alcune tratte della Bologna-Rimini-Ancona-Pescara è necessaria per permettere a Rete Ferroviaria Italiana di eseguire lavori di consolidamento e impermeabilizzazione degli impalcati di ponti ferroviari. Gli interventi, funzionali a elevare gli standard prestazionali della linea, rientrano nel progetto di velocizzazione della direttrice Adriatica Bologna-Lecce, che consentirà ai treni di viaggiare fino alla velocità massima di 200 chilometri orari.

I sistemi di vendita di Trenitalia sono aggiornati con l’offerta di trasporto prevista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori di potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Bologna, treni sospesi e modifiche: disagi per i pendolari

IlPescara è in caricamento