rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Economia

Tasse locali, Confcommercio: "Un incontro col Comune prima di prendere decisioni"

Anche la Confcommercio condivide la posizione della Cna in merito alle aliquote delle tasse locali, chiedendo all'amministrazione comunale un incontro prima di prendere qualsiasi decisione

Anche la Confcommercio, dopo la Cna, chiede un incontro con l'amministrazione comunale, in merito alla questione delle tasse locali, alla vigilia delle sedute del consiglio comunale per la scelta delle aliquote da applicare.

"Troppo vicino è infatti il ricordo degli ultimi micidiali effetti della Tares, i cui smisurati aumenti hanno inferto un’ulteriore colpo di scure sulle già scarsissime risorse finanziarie delle imprese, nei confronti delle quali la crisi senza precedenti che ha colpito il nostro Paese ha messo in seria discussione anche la sola sopravvivenza. Un appello quindi, e una precisa richiesta, che i nostri Amministratori devono assolutamente recepire, se non vogliamo che Pescara veda chiudere ancora altre serrande, e che le famiglie non riescano a questo punto ad arrivare neanche a metà mese" dichiara la Confcommercio che dunque auspica un incontro in tempi brevi, considerando che Pescara è una città che vive di commercio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse locali, Confcommercio: "Un incontro col Comune prima di prendere decisioni"

IlPescara è in caricamento