rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Economia Riviera Sud

Ritardi nei lavori lungo la riviera sud, stagione a rischio? Balneatori e commercianti sul piede di guerra

Confcommercio attacca il Comune in merito ai ritardi nel cantiere per i lavori di riqualificazione della riviera sud nel tratto antistante il teatro D'Annunzio. "Basta promesse, vogliamo certezze"

Balneatori e Confcommercio sul piede di guerra contro il Comune, per il ritardo nel completamento dei lavori lungo la riviera sud, nei pressi del Teatro D'Annunzio. Si teme infatti che il cantiere possa andare avanti anche oltre la fine di maggio, quando aprirà la stagione balneare causando un danno economico e d'immagine agli imprenditori del turismo estivo.

Confcommercio avverte:

"A fronte del prevedibile ritardo e delle notevoli perdite a cui andranno incontro, i balneatori si riservano fin d’ora azioni di risarcimento danni nei confronti del Comune e dell’impresa.
A tale proposito vogliamo essere informati su quali sono i termini e le garanzie contrattualiper avviare l’azione legale in quanto non possiamo essere presi in giro su cose così importanti che possono compromettere l’inizio della stagione. Non accetteremo mezze verità o vane promesse, i lavori devono essere ultimati entro il mese di maggio.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi nei lavori lungo la riviera sud, stagione a rischio? Balneatori e commercianti sul piede di guerra

IlPescara è in caricamento