Economia

Porto di Pescara, ecco 552mila euro per le banchine

Presentati nella Direzione Marittima Abruzzo-Molise i lavori di manutenzione, miglioramento e ammodernamento delle banchine nord e sud del porto pescarese. Autorità di Sistema, Enti locali e Guardia Costiera in campo

Presentati a Pescara, nella Direzione Marittima Abruzzo-Molise, i lavori di manutenzione, miglioramento e ammodernamento delle banchine nord e sud del porto pescarese. Partiranno nei prossimi mesi con l'uso di Fondi Feamp (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) per 552mila euro.

"Con una sinergia fra Autorità di Sistema, Regione, Direzione Marittima e Comune di Pescara - ha spiegato il presidente dell'Autorità di Sistema dell'Adriatico Centrale Rodolfo Giampieri - diamo il via a una serie di interventi finalizzati a infrastrutturare il porto per far sì che diventi più funzionale e arrivare, tramite la Regione Abruzzo, come Stazione appaltante, nel più breve tempo possibile a lavori che possano servire alla risoluzione del problema dell'insabbiamento, considerando che c'è la disponibilità di fondi. È partito un percorso irreversibile per cambiare il volto del porto di Pescara, grazie ad un futuro già delineato con il Piano Regolatore Portuale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Pescara, ecco 552mila euro per le banchine

IlPescara è in caricamento