Economia

Porti di Pescara e Ortona, fondi per 44 milioni di euro

Oggi l'incontro del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, con l'Autorità Portuale di Ancona. Nel 2021 arriveranno oltre 36 milioni, la quasi totalità dei quali per completare il terzo lotto del porto di Pescara

Buone notizie per i porti di Pescara e Ortona: dal 2020 al 2022 si prevede, infatti, l'arrivo di quasi 44 milioni di euro per interventi inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche. Il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, che oggi ha incontrato l'Autorità Portuale di Ancona, ha espresso soddisfazione:

"Con questo nuovo Piano - ha detto - si registra un deciso cambio di passo per i porti abruzzesi. Passiamo da una situazione in cui erano sostanzialmente dimenticati, a una in cui riacquistano la loro dignità e il loro ruolo nella portualità del sistema dell'Adriatico. Per il 2020 avranno una dotazione finanziaria di 7 milioni. Soldi già disponibili perché nel bilancio dell'Autorità".

Nel 2021 arriveranno oltre 36 milioni, la quasi totalità dei quali per completare il terzo lotto del porto di Pescara, mentre per il 2022 "la programmazione non è ancora definita":

"L'obiettivo - ha concluso Marsilio - è fare sì che i porti possano servire in maniera completa le nostre industrie, permettendo di riattivare un traffico turistico che di fatto non esiste".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porti di Pescara e Ortona, fondi per 44 milioni di euro

IlPescara è in caricamento