Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia Montesilvano

Piano Sociale Regionale, Montesilvano presenta i suoi dati

Un tavolo di confronto per pianificare i progetti e le misure da presentare alla Regione per quanto riguarda il sociale e la lotta alla povertà

Un gruppo di lavoro formato da Amministrazione Comunale, Azienda Sociale, referenti degli Enti pubblici di diritto e responsabili di diverse associazioni impegnate in attività di sostegno, ha iniziato ad elaborare il piano sociale di zona da presentare in Regione. Si tratta di uno strumento per l'individuazione delle strategie per contrastare la povertà e provvedere all'inclusione sociale delle categorie più disagiate.

Dai recenti dati ISTAT è emerso un profilo non proprio incoraggiante di Montesilvano che al 1 gennaio 2016 ha visto un incremento demografico della popolazione straniera corrispondente al 8,98% sul totale della popolazione ed un aumento del tasso di disoccupazione con 1500 richieste pervenute ai servizi sociali del Comune, tra Rete PIS, e associazioni di volontariato. Di queste circa il 40% per beni e servizi materiali, come alimenti o vestiario, 23% per sussidi economici e lavoro, 2,9% sono richieste di servizi di accoglienza per emergenza abitativa, mentre ammontano al 9,2% le domande per l’assegnazione di un alloggio popolare. Il piano sociale di zona permetterà di elaborare progettualità specifiche e mirate proprio ai tessuti sociali più deboli del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Sociale Regionale, Montesilvano presenta i suoi dati

IlPescara è in caricamento