Economia Montesilvano

Multe a raffica ai semafori: dopo le polemiche il Comune non lascia, ma raddoppia

A Montesilvano nei giorni scorsi erano scoppiate le polemiche per le telecamere che hanno sanzionato all'incrocio fra via Adige e la SS 16 quasi 10 mila automobilisti. Ora lo stesso dispositivo sarà installato in via Marinelli

L'incubo semafori e multe a Montesilvano non sembra destinato a svanire, ed anzi è destinato a raddoppiare. Dopo le forti polemiche dei giorni scorsi legate alle circa 10 mila sanzioni in appena 90 giorni a carico degli automobilisti che non avrebbero rispettato lo stop in caso di giallo all'incrocio fra via Adige e la SS16, ora l'amministrazione comunale annuncia l'installazione di un altro dispositivo simile.

TELECAMERE AL SEMAFORO, 10 MILA MULTE IN 3 MESI

L'altra telecamera infatti sarà installata all'incrocio fra Corso Umberto e via Marinelli. Il Comune dunque non intende fare marcia indietro dopo la raffica di sanzioni ed anzi parla di un dispositivo necessario per garantire la sicurezza dei cittadini e degli automobilisti. Secondo la Polizia Municipale molti incidenti anche gravi sarebbero causati proprio dalla poca attenzione ai semafori.  Intanto, resta offline la pagina web messa a disposizione dall'amministrazione comunale dove poter consultare i verbali delle sanzioni ricevute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe a raffica ai semafori: dopo le polemiche il Comune non lascia, ma raddoppia

IlPescara è in caricamento