Padovano ricorda Franco Crisante: “Se ne va un pioniere della ristorazione pescarese”

L'esponente della Fipe Confcommercio saluta il titolare de 'La Terrazza Verde', scomparso a 75 anni: “Ci lascia un imprenditore lungimirante che ho conosciuto da ragazzo quando veniva al porto a comprare il pesce per il suo ristorante”

Riccardo Padovano

Riccardo Padovano ricorda Franco Crisante: “Se ne va un pioniere della ristorazione pescarese”. L'esponente della Fipe Confcommercio esprime tutto il suo cordoglio salutando così il titolare de 'La Terrazza Verde', scomparso a 75 anni:

“Ci lascia un imprenditore lungimirante che ho conosciuto da ragazzo quando veniva al porto a comprare il pesce per il suo ristorante. In lui ho sempre apprezzato la grande disponibilità e umiltà nel lavoro così come i tanti pescaresi che nel corso di tanti anni hanno frequentato il locale adiacente la Madonna dei Sette Dolori. Chi almeno una volta non ha pranzato o cenato alla Terrazza Verde?”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

'La Terrazza Verde', conclude Padovano, "ha rappresentato e rappresenta uno dei simboli di Pescara e uno dei luoghi indentitari della nostra città. Per questo oggi più che mai siamo addolorati per la perdita di un imprenditore serio, bravo, capace e grande lavoratore che ancora in questi giorni, come mi ha raccontato il figlio Vincenzo, era dietro le cucine a cuocere gli arrosticini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento