Il presidente dell’Urca ai cuochi: "Da questa catastrofe riemergeremo con più grinta"

Parla Lorenzo Pace. In questi mesi la Federazione Italiana Cuochi e l’Unione Regionale Cuochi Abruzzesi non si sono mai fermati, continuando il lavoro con i corsi di formazione on line e costituendo il “Coordinamento delle Associazioni Ristorative Abruzzesi”

Lorenzo Pace

Il presidente dell'Unione Regionale Cuochi Abruzzesi, Lorenzo Pace, ha scritto una lettera aperta a tutti gli associati dopo il primo giorno di apertura in fase 2. Ecco cosa afferma lo chef:

"Da questa catastrofe dobbiamo riemergere con una maggiore grinta. Diamo spazio a tutta la nostra linfa creativa attraverso proposte gastronomiche di alta qualità, per stimolare la voglia degli ospiti di tornare al ristorante. La semplicità non significa “cucina casalinga” ma, al contrario, eleganza nella presentazione, intensità di sapore attraverso le giuste tecniche di cottura e maggiore salubrità con una gestione pedissequa dei processi produttivi. In definitiva, una cucina fatta di ricerca, di tecnica e di scientificità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questi mesi, ricorda Pace, la Federazione Italiana Cuochi e l’Unione Regionale Cuochi Abruzzesi non si sono mai fermati, continuando il loro lavoro con i corsi di formazione on line e con le video conferenze, ma anche costituendo il “Coordinamento delle Associazioni Ristorative Abruzzesi” per dimostrare coesione: "Uniti ce la faremo - conclude Pace - e daremo un nuovo impulso alla gastronomia abruzzese e grande vitalità alla nostra categoria. L’Urca è al vostro fianco, sempre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento