rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Economia

Salvati i posti di 88 lavoratori ex Auchan nel nuovo Interspar al centro commerciale "Porte di Pescara"

Gli ex addetti Auchan sono transitati nella rete Maiora, concessionaria del marchio Despar per il centro-sud, che oggi ha inaugurato il nuovo supermercato nel centro nei pressi dell’aeroporto, frutto dell’accordo di Maiora con Margherita Distribuzione (Conad)

Sono in totale 88 i lavoratori dell'ex Auchan che sono stati salvaguardati con il reimpiego nel nuovo Interspar che è stato inaugurato nel centro commerciale "Porte di Pescara" oggi, giovedì 12 novembre.
Gli ex addetti Auchan sono transitati nella rete Maiora, concessionaria del marchio Despar per il centro-sud, che oggi ha inaugurato il nuovo supermercato nel centro nei pressi dell’aeroporto, frutto dell’accordo di Maiora con Margherita Distribuzione (Conad).

Il nuovo Interspar rientra nel piano di investimenti che Maiora ha previsto per il 2020 in virtù dell’accordo con Margherita Distribuzione (Conad) per l’acquisizione di 5 punti vendita ex Auchan nel centro-sud, che si completerà con una nuova apertura nelle prossime settimane a Cepagatti.

Con l’apertura di Pescara, salgono a 34 i punti vendita totali, diretti e affiliati, della rete Maiora in Abruzzo. Il piano di investimenti punta ad accrescere la presenza dell’insegna in Abruzzo con format e servizi innovativi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvati i posti di 88 lavoratori ex Auchan nel nuovo Interspar al centro commerciale "Porte di Pescara"

IlPescara è in caricamento