Jova Beach Party, Confesercenti ringrazia i balneatori

L'associazione di categoria ha ringraziato i balneatori che hanno smantellato in anticipo le concessioni per consentire lo svolgimento del Jova Beach Party a Montesilvano

Un ringraziamento ai balneatori che hanno smantellato in anticipo le concessioni balneari per consentire lo svolgimento del Jova Beach Party a Montesilvano. A parlare è la Confesercenti con  il presidente provinciale di Confesercenti Raffaele Fava ed il direttore Gianni Taucci.

Tre le concessioni che, con un gesto di responsabilità ed altruismo, hanno deciso di rimuovere le file di ombrelloni lungo l'area che era compresa nello spazio che ha ospitato l'evento di sabato scorso, e Confesercenti in particolare ha ringraziato il presidente provinciale di Fiba-Confesercenti Elio Di Giuseppe ed la dirigente di Assohotel-Confesercenti Stefania Tontodonati:

La categoria dei balneari viene sempre additata, ma questa volta, a riflettori spenti, merita un enorme ringraziamento da parte di tutti: il Jova Beach Party si è svolto ed ha avuto successo anche perché tre concessionari hanno accettato di “smantellare” in anticipo le proprie spiagge. Un gesto di enorme responsabilità per il quale tutta la città dovrebbe ringraziarli. Questa disponibilità dimostra che ci sono imprenditori lungimiranti e che lavorano concretamente per il bene delle città dove operano. Questi due concessionari hanno dato lustro all’intera categoria degli esercenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento