menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Abruzzo 421.300 euro di interventi welfare per i dottori commercialisti

Incontro informativo all'Auditorium Petruzzi di Pescara tra i vertici della Cassa previdenziale dei Dottori Commercialisti e i professionisti del territorio. Era presente anche il presidente della Cnpadc, Walter Anedda

La Cassa previdenziale dei Dottori Commercialisti ha erogato nell’ultimo anno in Abruzzo più di 421.300 euro per interventi di welfare, tra i quali 164.000 euro per interventi di tutela della maternità, 100.800 euro per tutela alla famiglia, 74.500 euro per supporto agli studi e 82.000 euro per interventi economici.

Le cifre sono state ricordate dal presidente della Cnpadc, Walter Anedda, nell’incontro tenutosi all'Auditorium Petruzzi di Pescara con i dottori commercialisti residenti nel territorio.

“È importante che i colleghi conoscano bene le opportunità delle misure di welfare decise dalla nostra Cassa a integrazione del sistema previdenziale”, ha sottolineato Anedda.

Nel corso del dibattito, moderato dal delegato di Pescara Giuseppina Suffoletta, i vertici della Cnpadc (oltre al presidente, i consiglieri Monica Petrella e Salvatore Palma) hanno illustrato le prospettive della previdenza, affrontando anche i temi di attualità che interessano la categoria.

In particolare si è parlato della contestata norma del cosiddetto “saldo e stralcio”, introdotta dal governo con la legge di bilancio 2019, che prevede una sorta di sanatoria previdenziale ma di fatto riduce l’autonomia finanziaria delle casse previdenziali degli enti professionali.

“L’aspetto più preoccupante per gli iscritti alla Cassa che aderiscono al saldo e stralcio è che la norma produce l’effetto paradossale della cancellazione dell’intero anno di contributi per i quali si chiede la sanatoria”, ha detto ancora Anedda. All’incontro hanno partecipato anche i delegati della provincia di Pescara, Natalino Di Profio, e della provincia di Cesena e Forlì, Fausto Bertozzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento