Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Scatta il fermo biologico, niente pesca in tutto il mare Adriatico per più di un mese

Il provvedimento sarà valido da oggi (lunedì 28 agosto) al prossimo 8 ottobre, al fine di consentire la riproduzione di alcune specie ittiche. Protestano i pescatori, ma Coldiretti fa sapere che dal prossimo anno qualcosa potrebbe cambiare

Scatta oggi (lunedì 28 agosto) il fermo biologico. Niente pesca in tutto il mare Adriatico per più di un mese, e per la precisione fino al prossimo 8 ottobre, al fine di consentire la riproduzione di alcune specie ittiche.

Il provvedimento riguarda il tratto di costa che va da San Benedetto del Tronto, nelle Marche, fino a Termoli, nel Molise. Ovviamente è coinvolta anche la nostra città.

In questi giorni, dunque, il pesce fresco giungerà sulle nostre tavole da altri mari, in particolare dal Tirreno.

Tuttavia la Coldiretti fa sapere che, a partire dal prossimo anno, le regole relative al fermo biologico potrebbero subire alcune modifiche a beneficio dei pescatori che da sempre lamentano parecchi disagi sul lavoro a causa di questo stop.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta il fermo biologico, niente pesca in tutto il mare Adriatico per più di un mese

IlPescara è in caricamento