menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la Fater dona 300mila litri di candeggina per igienizzare gli ospedali

Sono quelli che ha donato a varie Regioni italiane la Fater, joint venture paritetica fra Procter&Gamble e il gruppo Angelini

Trecentomila litri di candeggina Ace per igienizzare ambienti e superfici negli ospedali.
Sono quelli che ha donato a varie Regioni italiane la Fater, joint venture paritetica fra Procter&Gamble e il gruppo Angelini.

Queste le Regioni che a oggi, mercoledì 18 marzo, hanno aderito: Toscana, Emilia Romagna, Abruzzo, Marche, Puglia, Calabria, Basilicata, Veneto e parte della Lombardia, che potranno così rifornire i propri ospedali.

A farlo sapere è la stessa società con una nota, come riferisce Ansa Abruzzo: «L'iniziativa vuole essere un segno concreto di vicinanza al personale medico e paramedico, che sta gestendo con coraggio e professionalità questo periodo di emergenza nazionale e, conseguentemente, alle strutture ospedaliere, dove è massima l'esigenza di igiene».

Donati anche 5mila litri di candeggina Ace a Tua, Trasporto Unico Abruzzese, per mantenere igienizzato il parco mezzi, e altri 1.500 litri al Comune di Verona. Per fare fronte all'aumento della richiesta delle famiglie, lo stabilimento di Campochiaro, dove viene prodotta la candeggina Ace, funziona oggi a ritmo pieno: 7 giorni su 7.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento