Economia

Il presidente della Confcommercio Padovano esulta per la Bandiera Blu: "È una giornata storica"

Padovano ha sempre creduto in questo traguardo. D'altronde, già in un'intervista rilasciata a IlPescara.it nel 2016, aveva insistito sull'importanza di lavorare per la Bandiera Blu

Riccardo Padovano

Il presidente della Confcommercio Padovano esulta per la Bandiera Blu conferita alla città di Pescara. Ecco le sue parole:

“Quella di oggi è una giornata storica. In 35 anni non era mai riuscito. Tutto questo per una città capoluogo e sottolineo capoluogo perché arrivare a questo traguardo per una città di 130mila abitanti non è stato semplice. Siamo stati al fianco dell’Amministrazione Comunale per arrivare a questo traguardo che credo oggi apra nuovi scenari per la città di Pescara a livello turistico ed economico”.

Padovano ha sempre creduto in questo traguardo. D'altronde, già in un'intervista rilasciata a IlPescara.it nel 2016, aveva insistito sull'importanza di lavorare per la Bandiera Blu. All'epoca, ormai cinque anni fa, sembrava una boutade, e invece alla fine ha avuto ragione lui: “Pescara - ha evidenziato - è una città sempre più ecosostenibile e da oggi, oltre che sulla bandiera blu, può contare, come noto, sulla Eco School che è un progetto di ecosostenibilità che interesserà nel prossimo anno scolastico tutti gli istituti cittadini per 17mila alunni. Il traguardo della Bandiera Blu deve rappresentare un punto di partenza e non certo di arrivo. È un riconoscimento dal prestigio assoluto che consentirà la crescita culturale delle imprese balneari, l’adeguamento della difesa della costa e dell’ambiente e della sicurezza dei bagnanti grazie alla società di salvamento Lifeguard, e una crescita generale”.

Non solo: i cittadini di Pescara, ammonisce Padovano, dovranno "custodire la Bandiera Blu con orgoglio e farne tesoro. Adesso non possiamo perdere questa grande occasione anche perché sarà più difficile mantenerla che aver lavorato per averla portata a casa. Con la Bandiera Blu come Confcommercio siamo al lavoro per creare una fidelity card che permetta ai nostri turisti di poterla utilizzare nei negozi e nei musei cittadini. Ma metteremo in cantiere tante iniziative come quella delle vetrine blu per poter regalare un'immagine ancora più bella della nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente della Confcommercio Padovano esulta per la Bandiera Blu: "È una giornata storica"

IlPescara è in caricamento