Economia

Ci risiamo: dal 1° gennaio aumenta il pedaggio sull'autostrada Pescara-Roma

Il Mit annuncia una raffica di aumenti, con un rincaro medio dello 0,77%. Strada dei Parchi applicherà un +1,62% sul costo del biglietto. Un'assurdità che non ha mai fine e che continua a verificarsi puntualmente ogni Capodanno

Il copione è sempre lo stesso: ogni anno ci sono le dichiarazioni dei politici che si indignano e le associazioni di categoria che protestano, ma nonostante ciò Strada dei Parchi continua imperterrita ad aumentare, puntualmente, il 1° gennaio la tariffa autostradale. Un'assurdità che non ha mai fine e che, oggi come ieri, "va in scena" sempre nel giorno di Capodanno. Nel 2017, purtroppo, non si farà eccezione.

Da domani, infatti, scatterà un +1,62% per i pedaggi sull'autostrada Pescara-Roma. A livello nazionale, il rincaro medio sull'intera rete sarà dello 0,77%, con punte sul Tronco A4 (+4,60%), sulla Torino-Savona (+2,46%) e Bre.be.mi (+7,88%) e un +0,64% sulla rete gestita da Autostrade per l'Italia. Così il ministero delle Infrastrutture e Trasporti: "L'aggiornamento annuale delle tariffe deriva dall'applicazione di quanto contrattualmente previsto dalle Convenzioni Uniche stipulate dal 2007 in attuazione della legge di riforma del settore n. 296/2006 unitamente alle Delibere Cipe del 2007 e del 2013 che hanno stabilito le formule tariffarie e criteri di calcolo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ci risiamo: dal 1° gennaio aumenta il pedaggio sull'autostrada Pescara-Roma

IlPescara è in caricamento