rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Area di risulta, Confcommercio propone parcheggio a 5 piani e noleggio auto elettriche

L'associazione pensa alla costruzione della nuova stazione degli autobus sul lato nord. Proposta anche l'istituzione di bus navetta elettrici per collegare la stazione centrale con quella di Porta Nuova e con l’Aeroporto d'Abruzzo

Confcommercio Pescara propone due soluzioni interessanti per l’area di risulta. Ecco quali sono:

  • 5 piani videosorvegliati da realizzare sopra la stazione degli autobus  
  • noleggio di bici e auto elettriche

L'associazione pensa alla costruzione della nuova stazione degli autobus sul lato nord, con 60 parcheggi per bus urbani e interurbani. Proposta anche l'istituzione di bus navetta elettrici per collegare la stazione centrale con quella di Porta Nuova e con l’Aeroporto d'Abruzzo.

"I parcheggi - si legge in una nota di Confcommercio - resterebbero di proprietà del Comune con tariffe invariate, la sosta gratuita ai disabili e la possibilità di attivare convenzioni con albergatori,  commercianti e turisti. Solo dopo potranno essere eliminati gli attuali parcheggi a raso in modo che il Centro Commerciale Naturale, che il Comune aveva dichiarato di voler rigenerare, non venga in nessun momento privato dei posti auto al servizio di clienti, dipendenti e cittadini".

La restante parte dell'area di risulta potrebbe così comprendere:

  • un parco con un Centro Congressi da 500 posti
  • ristoranti a tema
  • giardino botanico
  • una ruota panoramica.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di risulta, Confcommercio propone parcheggio a 5 piani e noleggio auto elettriche

IlPescara è in caricamento