Crisi profonda per il settore dell'animazione ed eventi turistici: "Aiuti immediati o rischiamo di non ripartire"

Marcello Di Lizio, presidente di Fiast-Confesercenti, lancia l'allarme dopo l'assemblea regionale per fare il punto della situazione sul settore di eventi, animazione ed intrattenimento turistico

Stanziare subito contributi a fondo perduto ed aiuti spalmati per tutti il 2020, per permettere al settore degli eventi, intrattenimento ed animazione turistica di sopravvivere e poter ripartire in attesa dell'ufficialità all'avvio della stagione. Lo ha detto Marcello Di Lizio, imprenditore del settore eventi, eletto venerdì alla guida della Fiast-Confesercenti durante l'assemblea regionale.

Un settore, quello dell'intrattenimento turistico, che ha subito in modo pesante il contraccolpo del lockdown e della crisi derivante dalle chiusure, considerando che allo stato attuale non c'è ancora una data ufficiale di ripartenza a pieno regime delle attività. L'animazione turistica, ricordano gli operatori, è alla base del pacchetto di servizi offerti ai turisti che arriveranno nella nostra regione nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

La proposta e richiesta di sostegno economico prevede:

"Abbattere a zero le spese per tutto il periodo di chiusura forzata e possa essere valutato in base al fatturato dell’anno precedente nello stesso periodo, non inferiore comunque a 1000 euro mensili, a partire dal 9 marzo 2020 e almeno fino a fine settembre 2020”, assieme alla “cancellazione totale di tutte le contribuzioni, oneri previdenziali ed assistenziali e tasse locali dal 9 marzo 2020. Chiederemo che questa misura venga prolungata anche dopo un’eventuale ripartenza fino al 31 dicembre 2020 per le tasse locali e fino al 31 dicembre 2021 per le contribuzioni, oneri previdenziali ed assistenziali”.

Inoltre, Fiast-Confesercenti chiede in fase di riavvio un credito d'imposta del 50% per locazione uffici e magazzini fino al 31 dicembre 2021 e credito d'imposta al 50% per gli investimenti in attrezzature fino allo stesso periodo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti all'assemblea il presidente nazionale della Fiast Confesercenti Salvatore Belcaro, il coordinatore Mauro Maggi, il coordinatore nazionale di Assoturismo-Confesercenti Luca Bianca, il presidente di Confesercenti Abruzzo Daniele Erasmi e il direttore Lido Legnini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento