cinema

Alessandro Gassmann inaugura il Flaiano Film Festival 2021: "Oggi c'è troppo odio" [FOTO]

L'assessore al turismo Alfredo Cremonese, incontrando l'artista nel pomeriggio per un breve colloquio, è rimasto favorevolmente impressionato e lo ha invitato a tornare presto nella nostra città

Alessandro Gassmann ha inaugurato ieri sera il Flaiano Film Festival 2021, che andrà avanti al Teatro d’Annunzio fino al 2 luglio sotto la direzione artistica di Riccardo Milani, presente alla serata d'apertura che è stata condotta da Denise Negri, giornalista di Sky Tg24. Nell'occasione, a Gassmann è stato consegnato il Premio Flaiano per l'interpretazione.

Il noto attore, ringraziando per questo prestigioso riconoscimento, ha raccontato il rapporto di suo padre Vittorio con Ennio Flaiano: lo scrittore e sceneggiatore pescarese, infatti, frequentava abitualmente casa Gassmann ed era amico personale del "mattatore", che tra l'altro ricevette a Pescara, nel 1994, il Pegaso d'Oro come premio alla carriera per il teatro.

È poi seguita la proiezione del film "Non odiare" di Mauro Mancini, con il cast composto dalla pescarese Sara Serraiocco e dallo stesso Alessandro Gassmann, che ha ammonito: "Oggi c'è ancora troppo odio, il Covid ci ha peggiorati". L'assessore al turismo Alfredo Cremonese, incontrando l'artista nel pomeriggio per un breve colloquio, è rimasto favorevolmente impressionato e lo ha invitato a tornare presto nella nostra città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Gassmann inaugura il Flaiano Film Festival 2021: "Oggi c'è troppo odio" [FOTO]

IlPescara è in caricamento