rotate-mobile
Incidenti stradali

Tragedia ad Ortona, finisce in un fosso con il furgone: morto corriere pescarese

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi in località Villa Iubatti di Ortona. Il corriere, di 41 anni e nato a Pescara, ha chiamato i soccorsi ma poco dopo è deceduto

Un 41enne nato a Pescara è deceduto nel pomeriggio di oggi 11 dicembre dopo essere uscito di strada con il suo furgone ad Ortona. Il fatto è avvenuto in località Villa Iubatti verso le 17. L''uomo che lavorava come corriereed effettuava delle consegne per conto di Amazon,  è uscito fuori strada, colto da un malore. Al momento dell'impatto era cosciente come riporta Chieti Today, ed ha lui stesso allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i carabinieri della locale stazione ed il 118, ma il 41enne è deceduto per le lesioni e i traumi riportati.

«I nostri pensieri e le nostre più sentite condoglianze vanno alla famiglia e alle persone care di Franco», fanno sapere da Amazon, «da sempre lavoriamo a stretto contatto con i fornitori di servizi di consegna per definire insieme degli obiettivi realistici che non mettano pressione su di loro o sui loro dipendenti. La sicurezza è la nostra priorità, per questo mettiamo a disposizione dei fornitori di servizi una tecnologia di pianificazione delle rotte che prende in considerazione diversi fattori per determinare quante consegne un autista possa effettuare in sicurezza. Siamo disponibili a collaborare con il fornitore di servizi di consegna e con le autorità qualora fosse ritenuto necessario ai fini di chiarire le cause dell’evento».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia ad Ortona, finisce in un fosso con il furgone: morto corriere pescarese

IlPescara è in caricamento