rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Animali Colle Pineta / Via Celestino V

Un lettore: "Nessun controllo sugli escrementi degli animali, propongo una tassa per chi possiede i cani"

Una passeggiata in via Celestino V e il cittadino sbotta, tra le carenze igienico-sanitarie e il rischio di calpestare le "cacche". Ovviamente la problematica si presenta non solo in questa strada, ma in varie zone della città

Un nostro lettore protesta per la mancanza di civiltà (e di controllo da parte degli organi preposti) relativamente agli escrementi degli animali, in primis i cani, che non vengono raccolti da terra dai padroni come invece prevede la normativa. Il risultato è facilmente immaginabile, tra le carenze igienico-sanitarie e il rischio di calpestare le "cacche".

Questo è ciò che ci scrive il cittadino: "Prima passeggiata del 2023 tra escrementi di animali: nessun controllo e assenza di pulizia dei marciapiedi, invasi di pupù. Ci troviamo in via Celestino V, a Pescara". Ovviamente la problematica si presenta non solo qui, ma in varie zone della città. Poi l'uomo conclude con una proposta shock: "Ci vorrebbe una tassa per chi possiede i cani".

Escrementi di animali in via Celestino V

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lettore: "Nessun controllo sugli escrementi degli animali, propongo una tassa per chi possiede i cani"

IlPescara è in caricamento