Notizie

Neopatentati di Pescara: i dati di promossi e bocciati all’esame di guida

I ragazzi della generazione Z non resistono alla voglia di guidare, sono sicuri di sé, autonomi, ma poco green: solo il 13% sogna l’auto elettrica

In Italia nel 2018 la media di persone che hanno superato l’esame di guida è dell’85,5%. In Abruzzo è più alta, pari all’88,7% e Pescara si colloca al di sopra di questa media, ovvero ha una percentuale di neopatentati pari all’89%.

Sicuramente si tratta di un buon successo per tutti i pescaresi che hanno da poco conseguito la patente B. Nonostante questo dato positivo, in tutta la regione non è Pescara la città più virtuosa.

Infatti, stando alla ricerca condotta dal Centro Studi di AutoScout24, su base dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è Teramo a collocarsi sul gradino più alto del podio (92,4%). Seguono L’Aquila (90,9%), Pescara (89%) e, all’ultimo posto, Chieti (84,5%).

Abitudini e paure dei neopatentati 

Secondo l’analisi di AutoScout24, a livello nazionale ben l’80% delle persone risultate idonee alla guida nel 2018 sono giovanissimi dai 18 ai 21 anni.

I ragazzi della generazione Z non resistono alla voglia di guidare, sono sicuri di sé, autonomi, ma poco green: solo il 13% sogna l’auto elettrica. 

Un altro dato interessante è che la prima auto non si dimentica mai: il 55% inizia guidando quella dei genitori, il 22% è più fortunato e ne ha ricevuta una in regalo come premio appena superata la prova d’esame, ma c’è anche un 10% che è riuscito a comprarsela da solo, con i propri risparmi.

Tra le auto più ricercate dai neopatentati, sempre secondo i dati di AutoScout24, troviamo:  

  1. Fiat 500
  2. Volkswagen Polo
  3. MINI One
  4. Audi A1
  5. Alfa Romeo MITO
  6. Volkswagen GOLF
  7. Ford Fiesta
  8. Renault Clio
  9. Peugeot 208
  10. Mercedes Classe A

Nella classifica delle paure più ricorrenti di chi ha appena iniziato a guidare troviamo al primo posto quella di non riuscire a parcheggiare (28%). A seguire: il traffico nelle ore di punta (22%) e la paura di investire pedoni e causare incidenti (19%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neopatentati di Pescara: i dati di promossi e bocciati all’esame di guida

IlPescara è in caricamento