rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Salute

Un altro medico di famiglia cesserà l'attività, la comunicazione della Asl

Dal prossimo 12 novembre non lavorerà il medico di base Luciano Ginestra di Pescara

Un altro medico di medicina generale di Pescara cesserà l'attività convenzionata.
Come fa sapere la Asl, infatti dal prossimo 12 novembre, non lavorerà più il medico Luciano Ginestra.

L'azienda sanitaria locale invita gli assistiti a scegliere un altro medico operante nell’ambito dell’azienda, anche al di fuori del proprio ambito territoriale legato alla residenza o domicilio, previa accettazione da parte del medico interessato.

Per la scelta è possibile utilizzare il servizio telematico della piattaforma della Regione Abruzzo “Abruzzo Sanità Online” al link: https://sanitaonline.regione.abruzzo.it/portaleservizi/#/pages/login 
In alternativa è possibile recarsi in un ufficio scelta e revoca del Cers (ex distretto sanitario) della Asl. 

Dalla Asl ricordano anche come dall'1 ottobre abbiano cessato l'attività convenzionata Vincenzo Pardi, medico di medicina generale per l’ambito territoriale di Penne, Farindola, Montebello di Bertona, Picciano, Brittoli, Civitella Casanova, Vicoli, Villa Celiera, Carpineto della Nora, Loreto Aprutino, Collecorvino e Bayissie Letta Erege, medico per l’ambito territoriale di Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro medico di famiglia cesserà l'attività, la comunicazione della Asl

IlPescara è in caricamento