Smog ed inquinamento, a Pescara situazione sotto controllo nei primi giorni del 2020

L'argomento è stato al centro della seduta odierna della commissione comunale ambiente presieduta da Ivo Petrelli

Solo due sforamenti al massimo dall'inizio dell'anno registrati dalle centraline dell'Arta per quanto riguarda i limiti di legge delle polveri sottili nell'aria. Lo ha fatto sapere il presidente della commissione ambiente Petrelli, dopo la seduta odierna durante la quale si è discusso dell'emergenza inquinamento atmosferico aggiungendo che la stessa commissione promuoverà iniziative per sensibilizzare i cittadini e i bambini con l'Arta e le scolaresche in merito proprio al tema dello smog e su come migliorare la qualità dell'aria con piccoli ed importanti gesti ed accorgimenti quotidiani.

CODE LUNGO LA SS16, AUMENTA LO SMOG

Presente anche il direttore Arta Chiavaroli, ed il presidente Petrelli ha evidenziato come la situazione sia di relativa calma, considerando che il dato è positivo in quanto sono presenti contemporaneamente i tre fattori che tendono ad aumentare i livelli di pm10 nell'aria, ovvero l'alta pressione meteorologica perdurante, le caldaie accese ed il traffico veicolare che dopo le festività è ripreso ai livelli intensi come accade normalmente.

Sino a oggi, stando ai dati rilevati dalle centraline, la qualità dell’aria è stata scadente per il pm10 una sola volta nelle postazioni del Teatro d’Annunzio, sulla riviera sud, e in via Sacco, e 2 volte nella postazione di via Firenze. Tuttavia in una città che ha l’ambizione di conquistare la Bandiera Blu siamo convinti che questo non basti, perché se il pm10 si mantiene sotto i limiti tanto da non imporre ordinanze di chiusura al traffico, ci sono altri parametri da valutare, come il pm 2,5, ovvero la particella ancora più piccola delle polveri sottili, per il quale pure non ci sono limiti di legge, ma solo obiettivi di qualità

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, evidenzia Petrelli, saranno avviati incontri e dibattiti fra l'Arta e le scuole per informare e sensibilizzare i bambini sul tema dell'inquinamento atmosferico, su come si genera e soprattutto come si combatte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Porta Nuova: giovane si suicida nella sua abitazione

  • Uomo di Montesilvano si lancia dal viadotto Cerrano e muore dopo volo di 90 metri, tragedia in autostrada

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Incidente sull'asse attrezzato Chieti-Pescara: scontro tra veicoli, due feriti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

  • Incidente all'alba a Catignano: scontro auto - moto, un morto

Torna su
IlPescara è in caricamento