Come diventare bagnino a Pescara: corsi per salvare vite in mare

Per diventare bagnino, bisogna seguire un corso riconosciuto e conseguire il brevetto

Divisa rossa, sedia più avanti della prima fila in spiaggia e la possibilità di salvare delle vite in mare: come diventare bagnino? Se il vostro obiettivo è quello di offrire assistenza ai bagnanti e praticare l’attività di salvamento acquatico, dovete seguire un corso e conseguire il brevetto che vi abiliterà alla professione.

Il guardaspiaggia, più comunemente noto come bagnino, è una figura essenziale oltre che obbligatoria. Non tutti, però, posso praticare questo lavoro. I corsi per diventare bagnino sono erogati da specifici enti, quali: Società nazionale di Salvamento, Federazione Italia Nuoto sezione salvamento e Federazione Italiana Salvamento Acquatico.

Chi può conseguire il brevetto da bagnino?

Tutte le persone in buona salute fisica possono conseguire il brevetto da bagnino, purché abbiano un’età compresa tra i 16 e i 55 anni. Le condizioni di salute, invece, devono essere certificate da un medico.

Come funzionano i corsi da bagnino?

I corsi sono disponibili su tutto il territorio nazionale. Qui gli aspiranti dovranno apprendere le nozioni di primo soccorso, anatomia, meteorologia, trattamento delle acque di piscina, responsabilità e sicurezza, tutela ambientale e sanitaria, somministrazione dell’ossigeno e uso del defibrillatore.

Non solo teoria, sono previste anche prove pratiche in cui recuperare un soggetto in stato di pericolo in acqua.

Brevetti per bagnini: le tipologie

Esistono 3 tipologie di brevetti per bagnini:

  • Brevetto P: permette di operare soltanto in piscina
  • Brevetto IP: per acque interne (ovvero laghi) e anche piscina
  • Brevetto MIP: il più completo che permette di operare al mare, in acque interne e nelle piscine.

Il brevetto ha validità triennale.

Tempi e costi

La durata del corso da bagnino dipende più che altro dal numero di lezioni previste settimanalmente, ma in genere occorrono due mesi per conseguire il brevetto.

Il prezzo, invece, si aggira intorno ai 300 euro.

Corsi per diventare bagnino a Pescara: dove farli

Ecco dove conseguire il brevetto da bagnino a Pescara:

Salvamento Pescara

Fin – Federazione Italiana Nuoto

Lifeguard Italia

Fisa – Federazione Italiana Salvamento Acquatico

Gli accessori più venduti sul web

Manuale per Assistenti Bagnanti

Manuale di primo soccorso

Manuale di primo soccorso in mare

Cinturino Portatile da Salvataggio

Potrebbe interessarti

  • Corsi di design: perché iscriversi a dove a Pescara?

I più letti della settimana

  • Zaini pesanti a scuola: 5 soluzioni e consigli utili

  • Corsi di design: perché iscriversi a dove a Pescara?

  • Come risparmiare sui libri scolastici per l’anno 2019-2020?

  • Come diventare fisioterapista e prepararsi ai test d’ingresso

Torna su
IlPescara è in caricamento