Scarcerati i due tifosi pescaresi, processo per direttissima il 6 ottobre

Sono stati scarcerati in quanto senza precedenti penali, nonostante l'arresto sia stato convalidato, i due tifosi del Pescara arrestati ieri pomeriggio a seguito degli scontri dopo il derby. Lo ha deciso il giudice Francesco Marino, che ha fissato per il 6 ottobre il processo per direttissima

Il giudice di Lanciano ha deciso di convalidare gli arresti per i due tifosi del Pescara fermati ieri a seguito degli scontri avvenuti dopo il derby, che si è concluso con il punteggio di 2-2. Sono però stati scarcerati in quanto senza precedenti penali.

Inoltre, il giudice ha fissato per il 6 ottobre prossimo la data del processo per direttissima, dove dovranno rispondere dell'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale aggravata. Per questo reato, in base alle nuove norme sulla sicurezza negli stadi, rischiano una condanna fra gli uno e quattro anni di carcere.

Intanto, gli inquirenti frentani stanno cercando di identificare un'altra ventina di tifosi che avrebbero partecipato agli scontri, grazie alle riprese video registrate da alcune telecamere di sorveglianza.

AGGIORNATO ALLE 17.30 DEL 07/09/2009



Una domenica di sport, quella fra il Pescara ed il Lanciano, caratterizzata da due episodi di cronaca che hanno segnato inevitabilmente il derby fra le due squadre abruzzesi.

Prima della partita, c'è stata la morte di Luca Crisante, 33 anni di Collecorvino, a causa di un tragico incidente stradale, mentre si recava allo stadio.

Dopo l'incontro, invece, alcuni tifosi si sono resi protagonisti di atti di vandalismo ed aggressione ai danni dei tifosi lancianesi e degli stessi agenti di Polizia presenti al Biondi.

In particolare, gli scontri si sarebbero accesi dopo la fine della partita, a causa di alcuni pescaresi, circa una quarantina, che avrebbero aggredito sia i tifosi lancianesi che la Polizia, lanciando sassi e bottiglie di vetro. Un tifoso del Lanciano è stato condotto in ospedale per essere medicato, mentre alcuni agenti sono stati lievemente feriti a causa delle aggressioni ricevute.

Danni anche alle auto parcheggiate nei pressi dello Stadio.

Due tifosi del Pescara, di 35 e 25 anni, sono stati arrestati e condotti nel Commissariato di Lanciano con l'accusa di violenze e resistenza, con l'aggravante di aver compiuto i reati in occasione di un evento sportivo.

In particolare, uno di loro avrebbe minacciato un poliziotto con la parte in metallo di una cintura, mentre l'altro è stato sorpreso a lanciare bottiglie di vetro.

Per entrambi è stato confermato l'arresto; sono stati condotti presso il carcere di Lanciano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • Avatar anonimo di bb
    bb

    ma si puo che siete ancora cosi %censored%i alla vostra eta a fare ancora a %censored%tti per una partita.albert einstein diceva (sperando che sappiate chi sia,data la vostra ignoranza):2 cose sono infinite l'universo e la stupidita dell'uomo.mi sa che voi non sapete nemmeno che cosa sia il concetto di ultra,forse voi volete assomiliare agli hooligan ma nemmeno quello siete capaci di fare.Siete solo un branco di inutili tifosi ,di cui qualsiasi societa sportiva preferisce avere uno stadio vuoto oppure pochi ma buoni,che avere 40 rin%censored%iti che canticchiano nella curva e non aspettano altro che fare a %censored%tti.Voi dovreste studiare per andare a tifare,siete solo degli inutili uomini della societa.E TUTTO QUESTO E DETTO DA UN PESCARESE

  • Avatar anonimo di MOnia
    MOnia

    Tutte cazzate...hanno arrestato due persone che non sono affatto responsabili...Parlo del ragazzo riccio...non aveva nulla in mano...era seduto...non ha lanciato nulla a nessuno...posso testimoniare contro l'abuso di potere...Quel ragazzo non torcerebbe un capello a nessuno nemmeno per sbaglio...

    • Avatar anonimo di ULTRAS LIBERI
      ULTRAS LIBERI

      monia ma tu 6 la ragazza cn i capelli rossi???qnd siamo tornati stavi alla sede????

    • Avatar anonimo di Chietino DOC
      Chietino DOC

      SI SEMPRE INNOCENTI VOI PESCARESI, SEMPRE DEGLI ALTRI LA COLPA...BUFFONI > Tutte cazzate...hanno arrestato due persone che non sono affatto responsabili...Parlo del ragazzo riccio...non aveva nulla in mano...era seduto...non ha lanciato nulla a nessuno...posso testimoniare contro l'abuso di potere...Quel ragazzo non torcerebbe un capello a nessuno nemmeno per sbaglio...

      • Avatar anonimo di Pescaranelsangue
        Pescaranelsangue

        il ragazzo 25 anni e di montesilvano e lo conosco. lui nn c entrava niente gli sbirri l hanno preso solo xke si trovava vicino a dove sono accaduti i fatti. la REPRESSIONE GENERA ODIO. sbirro occhio al cranio!...langianese non esisti..e come al solito cerca di non presentarti a Pescara xke rischi veramente di non tornare al paesello svizzero. PESCARA NON E LANGIENO.

        • Avatar anonimo di gianluca
          gianluca

          stai esagerando, purtet rispet da parte tua non vale? prima di parlare ragiona col cervello perchè io ho parlato con tanti ragazzi al micolucci e non,  con reciproca stima, amicizia, mentre per i duri esistono solo i %censored%tti, alcol e altro. stai sbagliando, fidati anche perchè i lancianesi hanno sempre seguito il pescara, come lo fanno a ortona, san vito...e allora, questi non li rispetti vero?

        • Avatar anonimo di gianluca
          gianluca

          ciao sono di lanciano e tifoso anche del pescara, anche se io non sono mai venuto a vedere il pescara in seria a o b, mentre i lancianesi si, tanti, anche quelli della curva sud. quello che è successo è dovuto al fatto che due anni fa' qualche ragazzo ha preso le sberle senza motivo da qualche stronzo senza cervello e a vasto idem,dove padre e figlio mentre erano fermi per il traffico, non so come ma una macchina è scesa e li ha picchiati! logico che poi qualcuno ha iniziato a mugugnare, è stata una ancanza di rispetto, eppure lo striscione recita purtet rispett, ovviamente da parte biancazzurra no, vero? quel llo striscione poi..io mi ci so' messo a ridere, pero' è stato sempre una mancanza di rispetto verso chi ha fatto le cose per bene, comunque mi scuso per qualche %censored%e frentano. non ragionare in malo modo, scottish.

        • Avatar anonimo di ROSSO_NERO
          ROSSO_NERO

          ma bravo!!te devi proprio essere un duro!!quelli che la domenica mettono la sciarpina sul viso ...devi aver un gran bel da fare nella vita....cmq continua a frequentare paesini svizzeri perkè più di tanto non puoi fare!!... calcisticamente parlando:non puoi e non potete spogliargli!!!!

        • Avatar anonimo di pescarese
          pescarese

          Non esageriamo.....scontri duri......per quel che ho potuto vedere da lontano qualche scaramuccia che 10 anni fa non sarebeb stata nemmeno nomnata dai media.Per quel che riguarda Pescara e Lanciano...calma ragazzi.....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pescara, 18enne trovato morto in casa

  • Attualità

    Abruzzo, 864 siti inquinati o contaminati: 254 sono nel Pescarese

  • Cronaca

    Meteo, ancora maltempo in Abruzzo e nel Pescarese: le previsioni per il 23 gennaio

  • Cronaca

    Spaccio di droga, arrestata una ragazza all'aeroporto di Pescara

I più letti della settimana

  • Pescara, dramma ai Colli: due persone trovate morte in casa [FOTO]

  • Pescara, 18enne trovato morto in casa

  • Tragedia a Spoltore, uomo accusa malore mentre balla e muore

  • Impazza in rete il videoclip girato a Pescara nel rione di Fontanelle

  • Glifosato, la pasta De Cecco è la migliore secondo l'inchiesta de Il Salvagente [VIDEO]

  • [FOTO] Pescara, incendio in via Colle Innamorati: paura e case evacuate

Torna su
IlPescara è in caricamento