Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | La protesta degli operatori socio sanitari: "Senza tutele non possiamo fronteggiare il Covid-19"

Questi lavoratori non si sentono tutelati e tornare a lanciare il grido d'allarme sulle promesse disattese da parte della Regione Abruzzo e dell'assessore alla Sanità, Nicoletta Verì

 

Sono scesi nuovamente in piazza a distanza di mesi dalla prima volta gli operatori socio sanitari e gli addetti dei servizi mensa e pulizia che lavorano negli ospedali pubblici tramite gli appalti delle cooperative e delle società.
Questi lavoratori non si sentono tutelati e tornare a lanciare il grido d'allarme sulle promesse disattese da parte della Regione Abruzzo e dell'assessore alla Sanità, Nicoletta Verì.

La manifestazione di protesta è andata in scena questa mattina, lunedì 26 ottobre, in via Conte di Ruvo a Pescara davanti alla sede dell'assessorato. Bandiere, striscioni e t-shirt per chiedere la giusta attenzione e quelle tutele senza le quali gli operatori socio sanitari non potranno fronteggiare la seconda ondata del Covid-19 (Coronavirus).

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento