Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Dopo due anni di proteste arrivano le nuove aule studio all'università

La D'Annunzio ha le sue aule studio anche per il weekend. A due anni dalla petizione, gli studenti festeggiano la vittoria e annunciano una nuova raccolta firme

 

A due anni dalla petizione lanciata da alcuni studenti e sottoscritta da ben 1200 cittadini, l'apertura straordinaria delle aule studio all'università "D'Annunzio" diventa realtà. Gli spazi a disposizione degli studenti fuori sede, ma anche di chiunque volesse fruirne liberamente, sono attivi tutti i giorni, dalle 9 del mattino fino a mezzanotte, la domenica dalle 14 in poi.

Ne abbiamo parlato con due dei promotori, Gianmarco Girolami e Lorenzo Chiola, che hanno annunciato la volontà di avviare una nuova raccolta firme, stavolta dedicata all'intitolazione delle aule a Roberto Straccia, il giovane studente scomparso a Pescara il 14 dicembre 2011 e ritrovato morto 24 giorni dopo nel litorale barese.

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento