Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Sciopero della dad, la scuola (insegnanti e genitori) scende in piazza: "Tornare in classe ma in modo diverso dal passato"

Manifestazione in piazza Sacro Cuore questa mattina, venerdì 26 marzo, per l'astensione dalla didattica a distanza

 

Anche in piazza Sacro Cuore a Pescara, come in altre 60 città italiane, si è svolta la mobilitazione per lo sciopero nazionale della scuola, con l'astensione dalla didattica a distanza da parte di studenti e docenti, per chiedere la riapertura in presenza, in sicurezza e in continuità di tutti gli istituti scolastici, dal nido all’università, non oltre il 7 aprile. Ma non solo. Si rivendicano anche maggior sicurezza, assunzioni e un'attenzione particolare ai trasporti legati al mondo della scuola.

Ai nostri microfoni alcuni dei rappresentanti che hanno partecipato alla manifestazione in piazza. 

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento