rotate-mobile

VIDEO | In tanti alla presentazione del libro di Paride Vitale: "Grazie alla tv parlo dell'Abruzzo, il posto più bello del mondo"

Successo all'Imago Museum di Pescara per la presentazione di "D'amore e d'Abruzzo" il libro di Paride Vitale: è stata necessaria una seconda presentazione per l'afflusso di pubblico registrato

Basta ascoltarlo anche solo pochi minuti per comprendere senza esitazione il suo vero e autentico amore per l'Abruzzo, terra che l'ha visto nascere a Castel di Sangro e crescere a Pescasseroli, nonostante sia anni che vive a Milano dopo gli anni universitari a Bologna.
Paride Vitale, esperto di comunicazione e titolare di un'agenzia di Milano, ha condensato nelle pagine del libro "D'amore e d'Abruzzo" ciò che è per lui la regione natia.

Insieme a Natasha Stefanenko, Paride Vitale ha presentato il suo libro negli spazi dell'Imago Museum.

Vitale ha spiegato come sia nata l'idea di scrivere un libro che parlasse del suo Abruzzo del quale si era stufato che fosse conosciuto solo per gli arrosticini e le pecore. E quindi, quelli che erano consigli dati a tutti i suoi conoscenti che gli chiedevano cosa fare e cosa vedere nella nostra regione sono diventati una sorta di guida turistica con ampi spazi autobiografici. Al suo interno storia, cultura, tradizione, natura, ma anche hotel, ristoranti, piste da sci. Insomma l’Abruzzo raccontato da un abruzzese Doc: una guida personalissima, senza nessuna pretesa di essere puntualmente esaustiva o presuntuosamente oggettiva. L'unico fine è quello di far innamorare dell'Abruzzo. L’autore si propone, parole sue, come «una specie di Piero Angela marsicano, metà tour operator e metà ambasciatore di un luogo esotico, a cui chiedere dettagliati programmi per weekend, settimane o addirittura mesi da trascorrere nella sua terra d’origine». 

L'autore

Paride Vitale nasce a Castel di Sangro, nell’ospedale più vicino alla sua Pescasseroli il 4 agosto 1977. Laureato in Economia a Bologna, è un esperto di comunicazione. Ha fondato l’agenzia che porta il suo nome nel 2011, dopo aver collaborato con importanti aziende internazionali. Ha fondato insieme a Ugo Morosi il brand Parco1923, marchio di profumi dedicato alle sue montagne. Insieme a Victoria Cabello, a cui lo lega una grande amicizia, ha vinto l’edizione 2022 di Pechino Express e condivide le avventure surreali di Viaggi Pazzeschi.

d'amore e d'abruzzo paride vitale

Copyright 2024 Citynews

Video popolari

IlPescara è in caricamento