Giovedì, 28 Ottobre 2021

VIDEO | Inaugurato il Museo dell'Ottocento, Sgarbi: "Un valore aggiunto per il patrimonio culturale italiano"

Inaugurato il Museo dell'Ottocento realizzato grazie alla collezione privata dell'imprenditore abruzzese ed appassionato d'arte Venceslao Di Persio

Inaugurato a Pescara il Museo dell'Ottocento, realizzato nell'ex sede della Banca d'Italia in via Gabriele D'Annunzio, un nuovo polo museale destinato ad ospitare non solo la prestigiosa collezione di opere d'arte dell'imprenditore Venceslao Di Persio, ma anche a diventare un polo culturale dove organizzare iniziative ed ospitare critici d'arte ed esperti da tutta Italia.

Presenti all'inaugurazione il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, Vittorio Sgarbi oltre al sindaco di Pescara Carlo Masci, al presidente della Regione Marco Marsilio e allo stesso Di Persio, che ha evidenziato come questo progetto sia finalmente diventato realtà dopo anni di lavoro, impegno e sacrificio per ristrutturare l'edificio dove è stato allestito il museo.

Vittorio Sgarbi ha spiegato che si tratta di un esempio importante di come una collezione privata sia diventata un bene pubblico dando un valore aggiunto al patrimonio culturale non solo abruzzese ma anche nazionale e spiegando che il nome del Museo è stato suggerito proprio da lui a Di Persio e alla moglie Rosanna Pallotta.

Nelle 15 sale distribuite in tre piani con impianti di ultima generazione in linea con gli standard delle grandi sedi espositive internazionali, sono in mostra 260 opere, soprattutto italiane e francesi, raccolte in 35 anni di ricerche.

Copyright 2021 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Inaugurato il Museo dell'Ottocento, Sgarbi: "Un valore aggiunto per il patrimonio culturale italiano"

IlPescara è in caricamento