VIDEO | Inaugurata a Montesilvano la “Casa della Solidarietà – Madre Teresa di Calcutta”

Lungo Corso Umberto, nel quartiere di Santa Filomena, si trovano la nuova mensa dei poveri e l’emporio solidale. Questa mattina la cerimonia di apertura

Si è tenuta stamane la cerimonia di apertura della “Casa della Solidarietà - Madre Teresa di Calcutta”, a Montesilvano nel quartiere di Santa Filomena, lungo Corso Umberto. Il progetto “Alleanza contro la povertà” è stato promosso dal Comune di Montesilvano, dall'Azienda Sociale, dalla Caritas diocesana di Pescara-Penne, grazie ai fondi ottenuti mediante la partecipazione al bando U.N.R.R.A. del Ministero dell'Interno, volto al sostegno dei programmi socio assistenziali. A partire da lunedì 10 luglio, la Casa della Solidarietà aprirà le sue porte.

La mensa, che conta 60 posti a sedere e va così a sostituirsi a quella già esistente nella parrocchia di San Giovanni Bosco, sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 12 alle 13. Potranno accedere alla mensa le persone in possesso di un tesserino rilasciato dal Centro di Ascolto presente all’interno della struttura. Al fianco della mensa vi è anche un emporio solidale, che in una prima fase sarà aperto il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 19.

L'accesso sarà regolato attraverso una tessera punti che permetterà di fare la spesa in maniera gratuita. La tessera verrà rilasciata dal Centro d'Ascolto presente nella struttura. L'invio all'Emporio verrà fatto tramite le parrocchie e la stretta collaborazione con il tavolo del PIS (Pronto Intervento Sociale) e con i Servizi sociali del Comune. Sono circa 60 i volontari che hanno dato ad oggi la disponibilità a collaborare nelle strutture. In occasione dell'inaugurazione c'è stata anche la protesta pacifica di alcuni cittadini che non condividono l'ideazione di tale centro.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Inaugurata a Montesilvano la “Casa della Solidarietà – Madre Teresa di Calcutta”

IlPescara è in caricamento