rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024

VIDEO | Abbattimento del Ferro di Cavallo, il sindaco Masci: "Portiamo a termine un'impresa che dicevano impossibile"

Il primo cittadino soddisfatto per la pubblicazione della determina a contrarre e per il bando che mercoledì 30 darà il via all'appalto per la demolizione: "Lavoro all'unisono di Ater, Comune e Regione: siamo stati bravi"

“Sono felice e stento ancora a crederci io che questa operazione l'abbiamo portata a termine. Permettetemi di dire che siamo stati veramente bravi: Regione, Comune e Ater hanno lavorato all'uniscono ad un'impresa impossibile”.

Così il sindaco Carlo Masci a margine dell'annuncio della pubblicazione della determina a contrarre per appaltare i lavori per l'abbattimento del Ferro di Cavallo di via Tavo fatta oggi dal presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri e il presidente della Regione Marco Marsilio. Il bando uscirà mercoledì 30 novembre e sarà solo il primo. A questo seguirà quello per la ricostruzione per un progetto che, complessivamente, prevede un investimento di quasi 8 milioni di euro. “Due anni fa quando al Ferro di Cavallo andammo con Sospiri e Marsilio avevamo detto che la soluzione finale sarebbe stata la demolizione di tutto edificio. Nessuno ci credeva, qualcuno ha sorriso e invece arriviamo al termine di un'operazione lunghissima che veramente ha visto le pubbliche amministrazioni lavorare insieme”.

Masci ricorda che le famiglie assegnatarie hanno ora nuovi alloggi grazie ai 72 del patrimonio Ater riqualificati e che 28 sono state le persone sfrattate non solo perché non avevano diritto alla casa popolare, ma anche perché “molti di quelli che ci vivevano abusivamente avevano una fedina penale piuttosto lunga”. “Ricostruiremo edifici più piccoli e leggeri con ampi balconi e in mezzo al verde e ad una grande piazza. Sarà un'edilizia pubblica di qualità – torna a ribadire – perché non è detto che si debbano costruire case di edilizia pubblica indecenti, ma al contrario belle e dove si può vivere bene dando una condizione di vita migliore rispetto a tutte quelle fino ad oggi realizzate”.

“Questo faremo come stiamo già facendo in via Lago di Borgiano dove due edifici sono stati già abbattuti e con il terzo che lo sarà nei prossimi giorni. Credo – conclude che per la zona si aprano nuove prospettive che si sono già aperte con le due strade Pendolo inaugurate nelle settimane scorse. In questa zona stiamo facendo operazioni non solo mai fatte e mai tentate, ma neanche mai pensate. Noi le abbiamo pensate, studiate e le stiamo realizzando”.

Alla conferenza stampa con cui è stato annunciato l'ultimo step prima di procedere all'abbattimento del Ferro di Cavallo hanno partecipato oltre a Marsilio, Sospiri e Masci anche l'assessore alle politiche della casa del Comune di Pescara Isabella Del Trecco, il consigliere regionale della Lega Luca Di Renzo, il deputato FdI Guerino Testa, il presidente dell'Ater Pescara Mario Lattanzio e il direttore della stessa Gianni D'Addazio oltre ai dirigenti dell'ufficio tecnico della Regione Abruzzo.

Copyright 2022 Citynews

Video popolari

VIDEO | Abbattimento del Ferro di Cavallo, il sindaco Masci: "Portiamo a termine un'impresa che dicevano impossibile"

IlPescara è in caricamento