rotate-mobile

VIDEO | Il sindaco Masci presenta la lista "Pescara Unica" e sui sondaggi aggiunge: "Mi portano fortuna"

Il parallelo è quello con i sondaggi fatti durante le elezioni regionali che, sottolinea, parlavano di testa a testa e invece hanno portato a una chiara vittoria di Marco Marsilio. La lista civica "Masci sindaco per Pescara Unica" è una lista fatta di "esperienza, professionalità e amore per la città". Il 7 aprile la chiusura della campagna elettorale nella nuova piazza Sacro Cuore

C'è anche la lista “Masci sindaco per Pescara Unica” a sostegno del candidato sindaco, una lista civica presentata dal primo cittadino uscente e fatta, spiega lui stesso di “esperienza, professionalità, gioventù, voglia di partecipazione, passione e amore per la città”.

Un altro tassello nella coalizione che lo sostiene con il sindaco che, alla domanda sui sondaggi usciti negli ultimi giorni che parlando di un probabile ballottaggio con il candidato del centrosinistra Carlo Costantini, risponde rimandando a quelli che parlavano di un testa a testa alle regionali finite con la riconferma del presidente Marco Marsilio e ribadendo che la vittoria per lui sarà al primo turno.

L'occasione quella della presentazione della lista, anche per dare a tutti appuntamento alla chiusura della campagna elettorale che si terrà il 7 giugno nella nuova piazza Sacro Cuore a lavori di riqualificazione cioè ultimati.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Pescara Unica “è una lista civica, come noi siamo abituati a fare da tanti anni perché abbiamo sempre avuto nel percorso politico liste civiche che ci hanno accompagnata. Questa lista è carattereizzata da parole chiave che sono cultura, solidarietà, turismo che sono gli elementi fondamentali per una città come Pescara che vive di cultura, turismo e vive di solidarietà – aggiunge il sindaco -. Una città molto generosa dove il volontariato ha un ruolo fondamentale. Le persone che si candidano – prosegue – si candidano con questo grande obiettivo di seguire una linea chiara di auto alla città attraverso gli elementi che la caratterizzano. Ho trovato persone entusiaste che hanno voglia di vivere un'esperienza politica all'interno dell'amministrazione comunale. Sono sicuro che avrà un grande risultato”.

Tempo di liste, ma anche di sondaggi con ultimo in ordine di tempo quello Winpoll commissionato dal Pd che parla di una partita aperta con il centrosinistra. Al sindaco uscente che punta al secondo mandato chiediamo come legge i numeri emersi. "Se sono quelli usciti al tempo di Marsilio e proposti dal Pd mi portano fortuna, perché a Marsilio hanno portato fortuna – aggiunge. Al tempo la stessa compagnia di sondaggi che aveva previsto per Marsilio un testa a testa è stata smentita clamorosamente perché Marsilio ha vinto di dieci punti". Il suo vantaggio, aggiunge, "penso che aumenterà ulteriormente per arrivare a vincere al primo turno".

Al fianco del sindaco Carlo Masci per presentare la lista era presente il vicepresidente del consiglio comunale Berardino Fiorilli (Pescara Futura).

I 32 candidati della lista “Masci sindaco per Pescara Unica”

Giampiero Lettere, Lucia Agata, Mariella Agresta, Stefano Aquilio, Valentino Bandinu, Claudio Benedetti, Amelia Benvenuto detta Emy, Fatima Pia De Toma detta Fatima, Stefania Di Blasio, Gianluca Di Felice, Italo Di Giovanni, Tania di Napoli, Celestina Di Pasquale detta Celeste, Lorenzo Giuseppe D'Intino detto Lorenzo D'Intino, Aessandro Febo, Marco Grifone, Stefania Iervese, Fabio Lasaponara, Domenico Lombardi, Fabio Maccarone, Enrico Mambella, Marchizza Mario, Debora Marino, Vinenzo Orlando, Luciano Panichella, Diego Paolini, Gianni Papponetti, Luana Piccinini, Valeriano Santurbano, Camillo Spadano, Domenico Tarquini detto Paolo Tarquini, Sandra Wiring detta Zamponi.


 

Copyright 2024 Citynews

Video popolari

IlPescara è in caricamento