rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

VIDEO | Il candidato sindaco Costantini (centrosinistra) inaugura il comitato elettorale: “Vincerò al primo turno”

Aperto in via Nicola Fabrizi il comitato alla presenza di molti dei consiglieri candidati e del vicepresidente del consiglio regionale Antonio Blasioli certo che la coalizione ripeterà il risultato ottenuto su Pescara alla regionali. Costantini su Fusilli: “Scelta che rispetto, ma avrei preferito un percorso diverso”

“Io sono convinto di vincere al primo turno sia chiaro”. Con queste parole il candidato sindaco Carlo Costantini chiude l'intervista rilasciata a IlPescara in occasione dell'inaugurazione del comitato elettorale in via Nicola Fabrizi che ha visto la presenza di molti dei candidati nelle liste che lo sosterranno oltre che di alcuni volti storici della politica Pescarese e del vicepresidente del consiglio regionale Antonio Blasioli (Partito democratico).

L'avvio ufficiale di una campagna elettorale in corso ormai da tempo con quel comitato “dove ci aspettiamo di incontrare tanti cittadini, tanti imprenditori e tanti giovani”, dichiara Costantini sottolineando che nelle sue liste grande spazio è stato dato proprio ai ragazzi. Una “coalizione compatta”, assicura che si avvale anche del sostegno di due liste civiche. “Credo che la strada tracciata sia quella giusta – aggiunge il candidato -. Dobbiamo solo iniziare a lavorare e incontrare il maggior numero di persone possibili”.

Al suo fianco proprio Blasioli che alle ultime elezioni regionali con 9mila 934 voti è stato il consigliere più votato della provincia dove la coalizione di centrosinistra ha vinto sul centrodestra uscito comunque trionfante dalla tornata elettorale centrando l'obiettivo del Marsilio-bis. A lui chiediamo quindi se pensa che quel risultato si potrà replicare e la risposta è positiva. “Lo ripetiamo – afferma -. Abbiamo un candidato dello stesso livello di Luciano D'Amico. Ha professionalità, capacità, umiltà e voglia di ascoltare. Inauguriamo un comitato fisso – aggiunge -, ma noi saremo in tutti i quartieri della città come ci siamo sempre stati nel corso di questi mesi e di queste ultime settimane con dei comitati mobili, cioè con la nostra presenza”.

“I consiglieri comunali e il sindaco dovranno essere capaci nei tre anni di essere antenne sul territorio e capire quello che vogliono i cittadini. Dovrà comportarsi da sindaco – chiosa - amministrando con i cittadini e per i cittadini e non da padroni, dicendo a qualunque persona che avversi le sue idee che bisogna candidarsi per governare”.

A Costantini chiediamo infine un commento sulla candidatura last-minute di Gianluca Fusilli (Stati Uniti d'Europa): “è una scelta che rispetto personalmente – afferma -. Ho una considerazione elevata nei confronti di tante persone che hanno fatto questa scelta. Probabilmente avrei preferito un percorso diverso, ma non c'è problema: i sono convinto di vincere al primo turno sia chiaro, quindi valuteremo il 9 e il 10 giugno”.

Copyright 2024 Citynews

Video popolari

VIDEO | Il candidato sindaco Costantini (centrosinistra) inaugura il comitato elettorale: “Vincerò al primo turno”

IlPescara è in caricamento