Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | I negozi riaprono, i commercianti: "Ripresa lenta ma felici di ripartire, speriamo non ci siano altre sorprese"

Strade ancora semi deserte e pochi affari in centro a Pescara nel primo giorno di riapertura delle attività di abbigliamento, calzature e pelletterie. Il clima freddo non ha favorito

 

Primo giorno di riapertura per i negozi di Pescara dopo 5 settimane di chiusura forzata a causa della zona rossa decisa dal presidente della giunta regionale, Marco Marsilio.
Le attività costrette alla chiusura, quelle che vendono abbigliamento, calzature, pelletterie e articoli da regalo, hanno riaperto i battenti ma anche a causa delle condizioni climatiche non favorevoli.

Ma l'importante era riprendere in attesa che vengano concessi i ristori per le settimane nelle quale gli incassi sono stati pari a zero. I danni subiti da queste attività sono rilevanti e il fatturato perso non sarà più recuperato. La speranza degli esercenti è che il fine settimana e il periodo di Pasqua possa rimpinguare gli incassi ma sempre mantenendo la sicurezza e senza creare assembramenti in strade e piazze. 
Ai nostri microfoni due commercianti che vendono abbigliamento e Gianni Taucci, direttore provinciale di Confesercenti.  

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento