Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Fermento tra i bar per la riapertura del 26 aprile

Dopo il servizio proposto sul ritorno dei ristoranti, stavolta ci siamo concentrati su un altro settore fondamentale del food and beverage

 

I bar cominciano a muoversi nella riorganizzazione delle proprie attività in vista dell'imminente riapertura, fissata per lunedì 26 aprile.
Certo, permane ancora un po' di scetticismo sul futuro, ma prevale la voglia di fare e di tornare a lavorare, anche se non a pieno regime, sperando che la situazione climatica sia ottimale e dia una mano, dal momento che in questa prima fase si potrà lavorare ai tavoli solo all'aperto.

Da troppo tempo, infatti, la categoria dei bar è considerata una di quelle che hanno subito i maggiori danni dallo stop per la pandemia. 

La domanda, tra le altre, è: come riuscire a gestire l'entusiasmo dei clienti e evitare assembramenti? E poi? Quale futuro? Insomma, c'è molta attesa per questa svolta di lunedì prossimo e lo si è capito girando per i locali pescaresi che cercano di farsi trovare pronti all'appuntamento.

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento