Giovedì, 29 Luglio 2021

VIDEO | L'accesso all'area di risulta diventa automatizzato dal 21 dicembre

Ad annunciarlo sono stati l'assessore alla Mobilità, Luigi Albore Mascia, e l'amministratore di Pescara Multiservice, Vincenzo Di Tella

A partire da lunedì prossimo, 21 dicembre, l'accesso al parcheggio dell'area di risulta (1.400 posti auto) sarà completamente automatizzato.
Ad annunciarlo sono stati l'assessore alla Mobilità, Luigi Albore Mascia, e l'amministratore di Pescara Multiservice, Vincenzo Di Tella.

Lotta all'evasione e una maggiore sicurezza tra gli obiettivi degli ingressi automatizzati.

Da lunedì mattina sarà possibile accedere al parcheggio attraverso un sistema elettronico fruibile in maniera estremamente intuitiva sia per le operazioni di ingresso che di uscita. Agli abbonati (compresi i residenti aventi diritto) sarà consegnata una card che consentirà un semplice accesso e una rapida uscita dalle tre postazioni automatizzate: piazza della Repubblica, via Pisa e via Alcide De Gasperi. L'intero sistema, in questo periodo di pandemia, consente peraltro di ridurre al minimo i contatti sia con gli operatori che con le apparecchiature, non essendo previsto l'utilizzo di tastiere. Anche gli utenti occasionali e giornalieri potranno entrare/uscire e pagare la sosta direttamente sulle colonnine d’ingresso/uscita con carta di credito contactless. In ogni caso sarà comunque sempre possibile ritirare il ticket in ingresso e pagare in contatti o carte bancarie in cassa automatica o alla cassa presidiata dall’operatore. Perché gli operatori resteranno e saranno in servizio di vigilanza e controllo e in aiuto dei clienti in caso di difficoltà. Infine, telecamere di sicurezza a tutti gli accessi consentiranno di avere un controllo più efficace.

Intanto, le tariffe per fruire del parcheggio resteranno invariate: 1 euro la prima ora, 2 per due ore e 2,50 l'intera giornata. Gli abbonamenti che consentono la sosta alle aree di risulta sono:

  • abbonamento mensile area di risulta da 38 euro, abbinato alla targa dell’auto, che consente il parcheggio anche nell’area terminal, nella zona Bingo, nell’area ex-Fea e nell’area del tribunale;
  • abbonamento mensile residenti B/P1 da 15 euro abbinato alla targa dell’auto, che consente la sosta anche nelle vie identificate all’interno della zona B;
  • abbonamento mensile da 54 euro che consente di parcheggiare in tutti gli stalli blu della città;
  • abbonamento annuale da 60 euro per macchine Ibride, abbinato alla targa dell’auto, che consente di parcheggiare in tutti gli stalli blu della città.

Copyright 2020 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | L'accesso all'area di risulta diventa automatizzato dal 21 dicembre

IlPescara è in caricamento