Sabato, 25 Settembre 2021
Salute

Maltempo, l'Aca chiude i serbatoi di 25 comuni della provincia di Pescara

A causa del perdurare delle avverse condizioni atmosferiche, con condizioni di gelo delle sorgenti e relative riduzioni di portata degli Acquedotti Tavo e Val di Foro, l'Aca ha programmato le chiusure dei serbatoi di 25 comuni

Freddo e gelo hanno costretto l'Aca a programmare la chiusura dei serbatoi di 25 comuni da oggi 16 febbraio fino a lunedì 20. Le basse temperature hanno ridotto notevolmente la portata degli Acquedotti Tavo e Val di Foro. 

“In via precauzionale – ha spiegato la Direzione dell’Azienda Acquedottistica di Pescara –, fino al 20 febbraio per i comuni di Casalincontrada, Francavilla al Mare, Ripa Teatina, Penne, Farindola, Montebello di Bertona, Civitella Casanova, Montefino, Bisenti, Arsita, Atri, Castiglione Messer Raimondo, Città Sant’Angelo, Montesilvano, Spoltore, Loreto Aprutino, Collecorvino, Picciano, Cappelle sul Tavo, Pianella, Moscufo, Castilenti, Elice, Vicoli e Villa Celiera verranno attuate le chiusure dei serbatoi per evitare che, a causa della riduzione della portata delle sorgenti, si possano verificare cali di pressione idrica durante le ore diurne. Tale provvedimento permetterà il riempimento dei serbatoi, in modo da non creare alcun disagio ai cittadini”.

 

Acquedotto Tavo, chiusure dal 16 al 20 febbraio, dalle ore 20 alle ore 7:

-         Comuni di: Penne, Farindola, Montebello di Bertona, Civitella Casanova, Montefino, Bisenti, Arsita, Atri, Castiglione Messer Raimondo, Città Sant’Angelo, Montesilvano, Spoltore, Loreto Aprutino, Collecorvino, Picciano, Cappelle sul Tavo, Pianella, Moscufo, Castilenti, Elice, Vicoli e Villa Celiera

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, l'Aca chiude i serbatoi di 25 comuni della provincia di Pescara

IlPescara è in caricamento