Sport

Pescara Pallanuoto maschile: trasferta a Roma contro la Zero9

La squadra di mister Francesco Mammarella è al secondo posto in classifica con un punto di ritardo dalla Cesport e soprattutto due di vantaggio sulla R.N. Napoli, cioè la più immediata inseguitrice. Ai play-off accedono le prime due

Terminata la stagione della serie A1 donne di pallanuoto, adesso i riflettori sono puntati sulla serie B maschile. Tre giornate da disputare nella regular season per Pescara e Club Aquatico. Il Pescara Pallanuoto di mister Francesco Mammarella è al secondo posto in classifica con un punto di ritardo dalla Cesport e soprattutto due di vantaggio sulla R.N. Napoli, cioè la più immediata inseguitrice. Ai play-off accedono le prime due.

Dopo la grande impresa di sabato scorso, quando il Pescara ha espugnato la vasca napoletana della Cesport, ora i biancazzurri sono chiamati a una nuova trasferta ostica. Sabato alle ore 16.50 (arbitro Camoglio) si va nella tana della Zero9 Roma, cioè la quarta forza del campionato. “Impegno da non sottovalutare – ammonisce Mammarella – Sappiamo bene che se vogliamo raggiungere l'obiettivo dobbiamo vincere sempre e questo traguardo lo si raggiunge solo con la massima concentrazione”.

Tutti disponibili, ad eccezione dell'infortunato Giovanni Sarnicola. Poi match interno contro la Lazio, quindi trasferta conclusiva in Campania di fronte al San Mauro. Mese di maggio da seguire con attenzione anche per le categorie maschili Under 17 e Under 20, entrambe impegnate (rispettivamente nei giorni 20-21 e 28-29-30) in spareggi e semifinali dei campionati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Pallanuoto maschile: trasferta a Roma contro la Zero9

IlPescara è in caricamento