rotate-mobile
Volley

Farmacia Sebastiani Volley sempre più ambiziosa

Le ragazze di coach Peluso in crescita e attese da impegni decisivi: Città Sant'Angelo, Castelnuovo e Pineto. "Il campionato mette in palio ancora punti importanti e adesso ci attende un trittico di gare che possono cambiare il nostro destino"

La Farmacia Sebastiani Volley Spoltore non abbassa la guardia dopo la vittoria contro Montesilvano. "Il campionato mette in palio ancora punti importanti e adesso ci attende un trittico di gare (Città Sant'Angelo, Castelnuovo e Pineto) che possono cambiare il nostro destino".

Così coach Sergio Peluso che mette in risalto come le sue ragazze siano state brave a ribaltare un match che era partito nel verso sbagliato. Il primo set si era messo male con un parziale di 6-1 per Montesilvano. Un vero e proprio monologo della Ceteas fino al 25-17, nonostante qualche cambio in corsa tentato da Peluso che era partito con Berardi al palleggio, Sara Damiani opposto, Odorisio e Raffaella Damiani centrali, Aceto e Cinosi bande con Panza libero. Berardi inizialmente ha faticato un pochino perché costretta a giocare con la mascherina. Positivo l'impatto di Semola sulla gara; subentrata a Berardi è riuscita a dare più dinamismo, soprattutto nel recupero palloni. Bene anche Raciti (subentrata a Cinosi) che si è fatta valere in fase di ricezione e nelle battute. Il secondo e terzo set poi non sono mai stati in discussione, grazie alla forte scossa che le ragazze hanno impresso alla contesa. Sul finire di terzo set Giulia Iezzi ha sostituito Aceto dando un prezioso contributo alla vittoria finale. L'efficacia nelle battute e le fasi di cambio palla sono state le armi che hanno permesso alle 'lupe' di espugnare Montesilvano.

Grazie a questa vittoria le giallonere salgono a quota sedici punti agganciando Vestina, e i prossimi match, come sottolineato dal tecnico spoltorese, saranno fondamentali per capire la posizione di classifica e quali saranno le avversarie da affrontare nei play out. "È stata una partita avvincente ed emozionante, giocata fino alla fine, punto su punto, nella quale abbiamo lottato su ogni singolo pallone il commento di Maria Cristina Raciti nel ripercorrere le fasi salienti della gara- . Siamo riuscite a raggiungere un perfetto equilibrio supportandoci a vicenda e, nonostante un primo momento di esitazione, ci siamo fatte valere mostrando chi siamo davvero. Abbiamo creduto nell'energia della squadra e la nostra unione ci ha portato a questo bel risultato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacia Sebastiani Volley sempre più ambiziosa

IlPescara è in caricamento