rotate-mobile
Volley

Farmacia Sebastiani Volley, la vittoria a Pineto non basta: giocherà i play-out

Coach Peluso carica le sue ragazze: "Ci aspettano quattro battaglie. Non bisogna dimenticare quello che sta succedendo in Serie B2: le retrocessioni potrebbero ben sei, quindi bisogna stare sempre sul pezzo e non sbagliare nulla"

Chiude con una vittoria sofferta (3-2) sul campo del Pineto la regular season la Farmacia Sebastiani Volley. Ora si passa ai play out e non sono ammessi più passi falsi. Sergio Peluso in extremis recupera Sara Damiani, che in settimana non si era allenata per alcuni problemi fisici, ma deve rinunciare a Semola, Iezzi, De Filippo, oltre alla lungodegente Paris. Il tecnico spoltorese decide di partire con Berardi al palleggio, Volaj opposta, i centrali Odorisio e Raffaella Damiani, bande Aceto e Maria Cristina Raciti. Panza il libero. Primo set senza storie. Spoltore parte forte, accusa un piccolo calo nella parte centrale ma poi si rialza subito e porta in cascina il primo punto (17-25).
Nel secondo set coach Peluso ripropone la stessa formazione. Spoltore soffre e insegue fino al 18-14. Poi agguanta e supera Pineto con un finale praticamente perfetto e senza errori (19-25). Nel terzo gioco Spoltore subito in difficoltà, la squadra non gira e Peluso butta dentro Tulliani che, in parte, cambia volto al set ma non quanto basta (25-21). Nel quarto set c’è stato un vero e proprio tracollo. La squadra non ha funzionato, chiudendo addirittura sotto di 14 (25-11). Nel quinto set fuori Aceto e si ricomincia con Sara Damiani schiacciatrice, Volaj opposto, Berardi al palleggio, Raffaella Damiani e Odorisio centrali, Maria Cristina Raciti banda. Spoltore si porta subito sull’8-1 e infine con le battute di Raciti piazza l’affondo decisivo. 
A fine gara non proprio soddisfatto il tecnico delle Lupe: “Sapevamo che era un partita difficile da affrontare. Abbiamo approcciato come meglio non potevamo. Preoccupante invece quello che è successo nei successivi due set. Perdere il terzo set ci poteva stare, ma perdere anche il quarto in quella maniera non è assolutamente accettabile. Dobbiamo crescere mentalmente e dobbiamo saper gestire le pressioni. Mancano ancora quattro partire e potremmo avere grossi problemi nei play out se non miglioriamo mentalmente. Sappiamo che ci portiamo i punti fatti con Montesilvano (4) e i 5 con Pineto”. Il tecnico conclude: “Abbiamo il tempo di metabolizzare questa situazione e cercare di crescere perché ci aspettano quattro battaglie. Non bisogna dimenticare quello che sta succedendo in Serie B2 con la probabile, ma non certa, di tre squadre abruzzese, le retrocessioni non saranno tre bensì sei. Quindi bisogna stare sempre sul pezzo e non sbagliare nulla”.

Il tabellino

Pallavolo Pineto – Farmacia Sebastiani Spoltore 2-3 (17-25; 19-25; 25-21; 25-11; 6-15) 
Pallavolo Pineto: Bilanzola A., Bilanzola E., Chiarolanza, Coletta, Cuscella, Fiasconaro, Lanzi, Peracchia, Salvatori, Secone, Tordone, Virna. Allenatore: Cristian Santarelli 
Farmacia Sebastiani: Aceto, Berardi G., Casimiri, Damiani R., Damiani S., Odorisio, Raciti C., Raciti M., Tulliani, Volaj. Allenatore: Sergio Peluso 
Arbitro: Luca Gianfelice
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmacia Sebastiani Volley, la vittoria a Pineto non basta: giocherà i play-out

IlPescara è in caricamento